CALCIOMERCATO/ Milan, Borriello si allontana, in Argentina sicuri dell’arrivo di Maxi Lopez

- La Redazione

Il Milan è alla ricerca di un attaccante. Negli ultimi giorni si è parlato di Marco Borriello, attaccante della Roma ma il diretto interessato vuole restare nella Capitale.

totti_borriello_R375x255_27set10
Francesco Totti, capitano Roma (Foto Ansa)

Adriano Galliani da un lato è felice per l’uscita dalla scena politica di Silvio Berlusconi. L’amministratore delegato del Milan sa perfettamente che l’attuale Presidente del Consiglio, che dovrebbe dimettersi dopo il voto sulla stabilità, tornerà a fare a tempo pieno il presidente del Milan. Negli anni scorsi questo significava quasi sempre acquisti importanti con l’arrivo di Palloni d’Oro o di giovani talenti strappati alla concorrenza. Il Milan è alle prese con la ricerca di un attaccante da prendere a gennaio. Ci sono molti nomi, ma solo uno conosce bene l’ambiente rossonero e San Siro: Marco Borriello. La storia di Borriello con il Milan è lunghissima, il giocatore napoletano cresce nelle giovanili del Milan ma quasi sempre va in prestito ad altre società. L’exploit arriva con la maglia del Genoa per questo il Milan lo riporta a casa con il tecnico Leonardo che gli affida la maglia da titolare. Con i rossoneri disputa una stagione importante condita da un buon bottino di reti, alcune molto spettacolari. Nella scorsa stagione il Milan sul finale di mercato acquista Zlatan Ibrahimovic, così Borriello capisce di dover andare via e vola a Roma sponda giallorossa. Con la società giallorossa è un rapporto di amore-odio. A gennaio sembra debba lasciare la Capitale visto che il Psg lo vuole per rinforzare l’attacco, ma anche il Milan ha messo gli occhi sul suo ex centravanti. Il diretto interessato però, intervistato da Sky Sport 24, ha dichiarato: “A Roma sto bene e non voglio andare via, in estate sembravo sul punto di lasciare la squadra e invece il 30 agosto Sabatini mi ha detto che ero fuori dal mercato perchè mi ritenevano un giocatore importante. Sono rimasto perchè in giallorosso sto bene”. Parole che allontanano il Milan e la possibilità di un suo ritorno a Milanello. In Argentina intanto tutti i quotidiani nazionali sono sicuri che l’attaccante rossonero per gennaio è Maxi Lopez, attaccante del Catania classe 84′ che piace molto ai rossoneri. I giornali sudamericani rivelano che Lo Monaco, amministratore delegato dei siciliani, è pronto a lasciare andare il giocatore a gennaio. Maxi Lopez piace sia ad Allegri che alla dirigenza di Via Turati.

Potrebbe essere il giocatore giusto per il Milan anche se il Catania non sembra così entusiasta di lasciare andare il giocatore con la formula del prestito con diritto di riscatto. I siciliani vorrebbero un addio a titolo definitivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori