CALCIOMERCATO/ Milan, Drogba, novità da Londra. Emanuelson chiama Eriksen e Maxi Lopez…

- La Redazione

Adriano Galliani nella sua lunga carriera da dirigente del Milan ha vinto molte scommesse in ambito di mercato. Il dirigente rossonero starebbe pensando a Drogba.

Drogba_R375_15dic08

Adriano Galliani nella sua lunga carriera da dirigente del Milan ha vinto molte scommesse in ambito di mercato. Negli ultimi anni l’amministratore delegato rossonero ha cercato di puntare su quei giocatori in scadenza di contratto che sono arrivati a Milanello a parametro zero. E’ successo nella scorsa stagione con Van Bommel, quest’anno invece è arrivano Nocerino (pagato solamente 500 mila euro). A gennaio potrebbe esserci un altro affare a prezzi davvero stracciati, il Milan ha bisogno di mettere sotto contratto un attaccante che possa sostituire Cassano nella rosa di Allegri. Didier Drogba sembrava essere ormai distante ma ieri da Londra sono arrivate buone notizie. Il centravanti ivoriano assieme a qualche collega del Chelsea, tra cui Fernando Torres, era presente in un privè dell’Hollywood a Milano, si è parlato anche di mercato e specialmente dell’incontro tra Abramovich, patron del Chelsea e Drogba. Il contratto del 34enne ivoriano scade a giugno, il patron dei Blues è molto legato al giocatore e gli ha proposto il rinnovo del contratto. Drogba però non ha voluto accettare l’offerta di Abramovich, anche perchè con Villas Boas non sta giocando quasi mai. In Champions neanche un minuto, in Premier League poche presenze. Drogba non vuole finire in panchina sempre e passare per il giocatore che pensa solo ai soldi. Vuole giocare ad alti livelli con continuità, vuole sentire fiducia attorno a lui. Abramovich gli avrebbe promesso la lista gratuita a gennaio qualora arrivassero delle offerte per lui. Il Milan ci sta seriamente pensando, prendere a parametro zero Drogba potrebbe essere un grande colpo. L’ivoriano dovrà però trovare l’accordo con il Milan per quanto riguarda l’ingaggio, visto che attualmente ha un ingaggio importante al Chelsea. Urby Emanuelson è arrivato al Milan nello scorso gennaio, ma per il giocatore olandese poche presenze. Il suo problema è a livello tattico, perchè non è un terzino e nel Milan non può giocare da esterno visto che i rossoneri non usano quel tipo di gioco. Emanuelson ha parlato del mercato rossonero consigliando Eriksen: “E’ un grande giocatore, nonostante la giovane età è già pronto per giocare nel Milan. Non devo consigliare nessuno ma è chiaro che farebbe piacere vedere Eriksen con la maglia del Milan”.

Emanuelson ha risposto positivamente al possibile arrivo di Maxi Lopez: “Penso sia la soluzione giusta anche perchè non costa tanto. A volte non serve spendere 30 milioni di euro per un attaccante”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori