CALCIOMERCATO/ Milan, Pato, i rossoneri valutano la cessione. Il Chelsea pronto a offrire Torres…

- La Redazione

Alexandre Pato potrebbe tornare disponibile per il match contro la Fiorentina in programma domenica sera nel posticipo della 12esima giornata di campionato. Il brasiliano potrebbe partire.

pato_spara_R400_16ott10
Alexandre Pato (Milan)

Alexandre Pato potrebbe tornare disponibile per il match contro la Fiorentina in programma domenica sera nel posticipo della 12esima giornata di campionato. Il brasiliano non gioca un match dal confronto contro l’Udinese in cui nel primo tempo si infortunò gravemente ai muscoli della gamba, lasciando il campo con lo sguardo davvero triste. Anche i dirigenti del Milan vedendo quella scena hanno visto come un remake di un qualcosa che hanno visto spesso nel corso di questi anni. La muscolatura di Pato è cambiata rispetto al suo arrivo, il Papero si è irrobustito parecchio e questo ha portato anche tanti problemi muscolari. Il brasiliano, nonostante i 50 gol con la maglia del Milan e nonostante la giovane età, 22 anni, non è un giocatore incedibile. Lo staff medico rossonero è spaventato da questa recidività del giocatore brasiliano per quanto riguarda i problemi fisici. Il Milan potrebbe cedere Pato qualora dovesse arrivare un’offerta importante dall’estero. Sono tanti i club interessati a Pato, tra questi c’è sicuramente il Chelsea, i londinesi già in passato hanno cercato di puntare sul giocatore brasiliano. Ovviamente la classe  di Pato fa gola a tutti, anche a Barcellona e Real Madrid, ma al momento sono i Blues ad aver messo nel mirino Pato. Ma il Milan si priverebbe di Pato così facilmente? Dipende dall’offerta, perchè con 50 milioni di euro sul tavolo, forse anche 40 milioni, il Milan potrebbe dire addio a Pato. Dopo l’ultimo infortunio doveva restare fuori circa 20 giorni, invece ne sono passati il doppio, segno evidente che questo tipo di infortunio non è digerito tanto facilmente dal fisico del giovane calciatore brasiliano. Il Chelsea potrebbe giocare anche la carta Fernando Torres. Il bomber spagnolo, classe 84′, è da tempo uno dei pallini di mercato di Adriano Galliani. Fin dai tempi in cui era capitano dell’Atletico Madrid, Torres è stato seguito dai dirigenti del Milan. La sua avventura con il Chelsea è tutt’altro che entusiasmante, adesso è in ripresa ma basta guardare indietro per accorgersi delle prestazioni opache dell’ex bomber del Liverpool con la maglia dei Blues. Torres e soldi per arrivare a Pato, un’ipotesi che Abramovich, patron del Chelsea, potrebbe percorrere.

Il Chelsea ha messo nel mirino anche Higuain del Real Madrid e Falcao dell’Atletico Madrid. I londinesi vogliono rifarsi il look in attacco, Pato fa parte del nuovo progetto. I tempi sembrano essere davvero maturi per un addio di Pato…



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori