FIORENTINA-MILAN/ Probabili formazioni e aggiornamenti alla vigilia della partita (dodicesima giornata di Serie A)

- La Redazione

Prima da thriller per Delio Rossi sulla panchina della Fiorentina. All’Artemio Franchi la Viola ospita il Milan. Assenza pesante di Jovetic, infortunatosi con la Nazionale

massimiliano_allegri_r400
Massimiliano Allegri (foto Ansa)

Big match in programma all’Artemio Franchi sabato sera alle ore 20.45. La Fiorentina ospiterà il Milan, rivale storica. Una gara significativa per la Viola che ha esonerato di recente Sinisa Mihajlovic, sostituito con l’ex-Palermo Delio Rossi. Il tecnico riminese dovrà però affrontare subito alcuni grattacapi. E’ delle ultime ore la tegola che si è abbattuta sui gigliati e che vede Stevan Jovetic, la stella della squadra, indisponibile. Il nazionale montenegrino si è infortunato durante l’impegno con la propria nazionale; si parla di una lesione di lieve entità ai muscoli profondi dell’anca, e di conseguenza sarà costretto a dare forfeit. Un’assenza importante che si aggiunge a quella di Mattia Cassani e di Kroldrup. Non prenderà parte al match anche Natali, squalificato, tra l’altro obiettivo di mercato proprio del Milan. I riflettori saranno puntati tutti su Riccardo Montolivo che potrebbe di fatto sfidare per l’ultima volta i suoi futuri compagni. Si rincorrono infatti le voci che vogliono il regista della Fiorentina pronto al trasferimento in rossonero a partire da gennaio. In casa Milan, invece, l’allenatore Massimiliano Allegri dovrà fare a meno di Kevin Prince Boateng, squalificato dopo l’espulsione di Roma. Assenti anche Antonio Cassano, Gennaro Gattuso e Mathieu Flamini. Pronto un 4-3-1-2 con Christian Abbiati fra i pali, Ignazio Abate e Luca Antonini sulle corsie, Alessandro Nesta e Thiago Silva classica coppia di centrale, Antonio Nocerino e Alberto Aquilani come interni, con Massimo Ambrosini (preferito a Mark Van Bommel) in cabina di regia. Infine, nella posizione di trequartista, stazionerà Clarence Seedorf dietro al duo d’attacco Robinho-Ibrahimovic. Attenzione però alle indiscrezioni delle ultime ore che vogliono Emanuelson giocarsi una maglia da titolare con Seedorf: il tecnico rossonero deciderà solo nell’immediato pre-partita. In difesa, invece, dovrebbe spuntarla Antonini come laterale sinistro, con Taiwo inizialmente in panca. Tornando alla Viola, invece, Delio Rossi ha in mente un 4-3-1-2 con Boruc in porta, Romulo e Pasqual sulle fasce, Gamberini-Nastasic coppia di centrali; centrocampo a tre con Montolivo a dettare i ritmi di gioco, Behrami e Munari sui due interni; in posizione più avanzata infine ci sarà Lazzari (pupillo di Allegri) dietro al duo formato da Gilardino, grande ex del match, e Ljajic, quest’ultimo in sostituzione di Jovetic. Niente da fare invece per Vargas, fuori forma e per questo fuori dall’elenco dei convocati.

 

Formazione Fiorentina:

 

Fiorentina (4-3-1-2): Boruc; Romulo, Gamberini, Nastasic, Pasqual; Behrami, Montolivo, Munari; Lazzari; Gilardino, Ljajic. All. Rossi

 

A disp.: Neto, De Silvestri, Camporese, Kharja, Cerci, Babacar, Santiago Silva.

 

Squalificati: Natali

 

Indisponibili: Cassani, Kroldrup, Jovetic

 

Formazione Milan:

 

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Antonini; Aquilani, Ambrosini, Nocerino; Seedorf; Robinho, Ibrahimovic. All. Allegri

 

A disp.: Roma, Bonera, Yepes, Taiwo, Van Bommel, Emanuelson, Pato.

 

Squalificati: Boateng

 

Indisponibili: Gattuso, Flamini, Cassano



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori