CALCIOMERCATO/ Milan, Asamoah sogna una grande. Taiwo, c’è l’Everton sul nigeriano

- La Redazione

Il calciomercato del Milan ha già iniziato a programmare anche la campagna acquisti di giugno.  Nel mirino c’è Asamoah dell’Udinese che sogna l’approdo in un grande club.

Asamoah_R375_28apr09
Asamoah, centrocampista Udinese (Foto Ansa)

Il calciomercato del Milan ha già iniziato a programmare anche la campagna acquisti di giugno. Anche perchè a fine anno Galliani dovrà a tutti i costi valutare i giocatori in scadenza di contratto che sono davvero tanti. Van Bommel potrebbe andare via a giugno a parametro zero, il Psv, ex squadra dell’olandese, vorrebbe riportare l’ex Barcellona in Olanda, il Milan sembra voler lasciare libero il giocatore rossonero. Anche Clarence Seedorf ha il contratto in scadenza, dopo averlo rinnovato nella scorsa stagione sembra difficile che possa arrivare un altro rinnovo per l’olandese vista anche l’età. Stesso discorso anche per Ambrosini, capitano del Milan e per Gattuso, che a gennaio dovrebbe ritornare in campo dopo l’infortunio al nervo ottico. Il centrocampo dunque potrebbe davvero ritrovarsi senza molti elementi. Il Milan ha nel mirino Montolivo per gennaio che potrebbe essere importante a giugno, Aquilani verrà riscattato per sei milioni dal Liverpool. Il nuovo acquisto potrebbe essere Asamoah, calciatore ghanese classe 88′ che gioca nell’Udinese. I friulani non lo lasceranno andare a gennaio visto che le regole in casa Udinese sono ben chiare. I gioielli verranno venduti a giugno così come successo in questa stagione a Inler, Zapata e Sanchez. Asamoah ha dichiarato di sognare un approdo in un club importante, nessuna preclusione, quindi Milan, Juventus e Inter, oltre ai grandi club esteri, potranno sognare il giocatore africano. Asamoah piace perchè riesce a coniugare sia la grande forza fisica a una buona qualità di base, nell’Udinese gioca come interno sinistro capace di far male alle difese avversarie e soprattutto di sdradicare palloni al centrocampo avversario. La sua valutazione è di circa 18 milioni di euro che rischia di aumentare qualora Asamoah dovesse mantenere questi grandi livelli. A giugno quindi potrebbe arrivare un giocatore africano mentre a gennaio potrebbe andare via Taiwo, terzino sinistro nigeriano arrivato a parametro zero dal Marsiglia in estate. Taiwo non sta convincendo il tecnico Allegri che lo lascia spesso in panchina. Taiwo è nel mirino dell’Everton, il club inglese potrebbe richiedere il prestito del calciatore africano per poi comprarlo definitivamente a fine stagione qualora il giocatore dimostrasse qualità importanti. Nel Milan Taiwo rischia di rimanere in panchina.

Non a caso il tecnico Allegri gli continua a preferire Antonini e Zambrotta. Questa sera contro la Fiorentina altra panchina per Taiwo che potrebbe anche accettare l’idea di andare via durante il calciomercato invernale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori