CALCIOMERCATO/ Milan, spuntano Frison e Toloi, verso l’estero Donnarumma?

- La Redazione

Nomi nuovi sul taccuino di mercato del Milan in vista del prossimo gennaio. Spunta il giovane portiere del Vicenza, Frison, nonché l’italo-brasiliano Toloi

Braida_R375_31ago09
Braida (Ansa)

Continua l’opera di scouting in casa Milan, fra una missione in Brasile distribuita fra i vari talenti sparsi per la terra verdeoro, e un occhio alla Serie A e alla Premier League inglese per Drogba, Anelka, Maxi Lopez e Borriello, sui taccuini rossoneri appaiono nomi nuovi. E’ delle ultime ore, ad esempio, l’interesse dei campioni d’Italia per Alberto Frison. Si tratta di un giovane portiere del Vicenza seguito anche dalla Juventus. Secondo quanto circola nelle ultime ore pare che il Milan lo stia facendo seguire con molta attenzione e che avrebbe già spedito alcuni emissari in “avanscoperta” proprio per stilare una relazione sull’estremo difensore. I rossoneri sono alla ricerca dell’Abbiati del futuro e Frison potrebbe rappresentare l’innesto ideale. Rimanendo nell’ambito portieri, potrebbe invece fare un’esperienza all’estero Donnarumma, di proprietà del Milan ma in prestito al Gubbio, che secondo gli ultimi rumors piace moltissimo alla Bundesliga. Sulle sue tracce diverse società con in primis il Mainz e l’Hoffenheim, entrambi militanti nel massimo campionato tedesco. Il giocatore è in prestito fino al 30 giugno del 2013 ma non è da escludere che si faccia tentare dalle avance teutoniche e che saluti temporaneamente l’Italia. Altro nome caldo in casa Milan, sempre relativo alla questione portieri, è infine quello di Hugo Lloris, guardiano del Lione e della Nazionale francese. Il transalpino è seguito ormai da anni dai rossoneri e non è da escludere che durante la prossima estate Galliani e Braida possano tentare l’assalto decisivo al giocatore. Nel frattempo è tornato a circolare negli ambienti attorno a via Turati il nome di Rafael Toloi. Seguito gli scorsi mesi anche da Lazio, Roma, Palermo e Fiorentina, in Sudamerica circola l’indiscrezione che vuole il Milan interessato al verdeoro. Il giocatore appartiene al Goias, ed ha un contratto a scadenza 30 giugno del 2015. Classe 1990 si tratta di un ottimo calciatore in chiave futura. Difensore centrale, fa parte della nazionale Under 20 verdeoro L’aspetto che attira la dirigenza meneghina è il passaporto italiano di Toloi, essendo originario di Treviso. Il suo acquisto, di conseguenza, non occuperebbe la casella extracomunitari.

Braida è impegnato in questo momento insieme a Raiola in una missione di mercato sudamericana: chissà che il mister x verdeoro non sia proprio l’italo-brasiliano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori