CALCIOMERCATO/ Milan, Reyes e Bender le nuove proposte

- La Redazione

Il Milan alla caccia di un attaccante. Sul taccuino dell’amministratore delegato spunta il polivalente Josè Antonio Reyes, seconda punta spagnola in forza all’Atletico Madrid

galliani_bolognaR375_31ago08
Adriano Galliani, ad Milan (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO – Continuano le operazioni di mercato in casa Milan in vista del mercato di riparazione. La società rossonera potrebbe operare a tutto campo andando ad intervenire in ogni reparto. Pregnante, in particolare, la situazione attaccanti. In via Turati urge un vice-Ibrahimovic. Pippo Inzaghi potrebbe fare le valigie a breve tentato da alcune società italiane, leggasi Udinese, Napoli e Parma. El Shaarawy dovrebbe essere girato in prestito per farsi le ossa visto che a Milanello non trova spazio. Infine, c’è da fare i conti con tutte le incertezze legate ad Alexandre Pato e ai suoi infortuni muscolari, nonché al povero Antonio Cassano, che dovrà stare fermo ai box dai 4 ai 6 mesi. Rimarrebbero quindi solamente Ibrahimovic e Robinho. L’amministratore delegato Adriano Galliani starebbe pensando ad un nuovo attaccante, magari polivalente, e le ultime indiscrezioni che giungono dalla Spagna parlano di Josè Antonio Reyes, ex Real Madrid, attualmente fra le fila dell’Atletico. Pare che i rossoneri stiano seguendo con estremo interesse l’evolversi della situazione legata allo spagnolo e siano pronti a presentare un’offerta interessante ai Colchoneros per ottenere in cambio il cartellino del classe 1983. Bisognerà capire come reagiranno gli spagnoli visto che Reyes è attualmente un punto fisso dello scacchiere biancorosso e di conseguenza opporranno resistenza a tali avance. Il Milan comunque rimane alla finestra e nel frattempo starebbe battendo altre ipotesi. Su tutte vi è l’idea che porta a Nicolas Anelka, attaccante del Chelsea che dovrebbe lasciare Londra durante il prossimo mercato di riparazione, ormai chiuso allo Stamford Bridge dai vari Drogba e Fernando Torres. Cambiando reparto, e trasferendoci a centrocampo, il Milan starebbe pensando a Lars Bender, centrocampista mediano in forza al Bayer Leverkusen. Giovanissimo, essendo un classe 1989, i rossoneri lo starebbe studiando con molta attenzione. Attualmente è blindato dalle “aspirine” con un contratto a scadenza 30 giugno del 2014, ma non è da escludere che possa lasciare la Bundesliga dietro lauto compenso. Infine è sfuggito, o almeno temporaneamente, Fabio Lopes. Il giovane portoghese accostato spesso e volentieri al Milan negli scorsi giorni è attualmente in prova presso il Parma.

Avrà due settimane di tempo per convincere gli emiliani e in caso negativo anche il Milan potrebbe provare a testare il nuovo Rui Costa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori