CALCIOMERCATO/ Milan, Kakà, nuovi contatti con il brasiliano. Per l’attacco spunta Vargas…

- La Redazione

Con Antonio Cassano fuori causa per almeno 5 mesi, il calciomercato del Milan potrebbe tornare sul mercato alla ricerca di un giocatore offensivo. Si parla nuovamente di Kakà.

galliani_bolognaR375_31ago08
Adriano Galliani, ad Milan (Foto Ansa)

Con Antonio Cassano fuori causa per almeno 5 mesi, il calciomercato del Milan potrebbe tornare sul mercato alla ricerca di un giocatore offensivo. Si è parlato di Maxi Lopez, ma l’attaccante argentino non sembra essere l’obiettivo numero uno del Milan. Dalla Germania, il sito 4-4-2.com parla nuovamente di un forte interessamento del Milan per Ricardo Kakà, trequartista brasiliano classe 82′ in forza al Real Madrid. Il rapporto tra Kakà e il Milan è sempre stato speciale, l’ex rossonero fu ceduto al Milan per rilanciare il bilancio rossonero. Il presidente del Real Madrid Florentino Perez sborsò circa 63 milioni di euro per portare Kakà a Madrid. Il brasiliano nel Real ha vissuto due anni deludenti, nel primo anno le cose non andarono bene all’allora tecnico dei madrileni Pellegrini. Lo scorso anno, il primo di Mourinho in panchina, Kakà ha dovuto stare fermo per molto tempo a causa della pubalgia. Un problema che il brasiliano ha dovuto sopportare per tanto tempo ricevendo anche molte critiche. Quest’anno le cose stanno andando decisamente meglio visto che il brasiliano è guarito dai suoi problemi fisici e sta decisamente mostrando le proprie qualità. Il Milan non ha mai dimenticato il fuoriclasse brasiliano che con la maglia del Milan ha vinto tanto riuscendo a portare a casa anche il Pallone d’Oro. Kakà potrebbe essere l’uomo giusto per sostituire Cassano, il brasiliano potrebbe giocare sia dietro le punte che come seconda punta. I tifosi del Milan sarebbero contenti del ritorno del figliol prodigo ma certamente si tratterebbe di un’operazione molto complessa. Perez infatti non ha nessuna intenzione di cedere il giocatore proprio ora che si è ripreso dal punto di vista fisico. Inoltre la dirigenza madrilena vorrà almeno in parte recuperare dall’esborso economico di tre anni fa per questo vorrebbe in cambio almeno una trentina di milioni di euro. Cifra che il Milan non ha intenzione di spendere per un calciatore alla soglia dei 30 anni. Per l’attacco è spuntato anche il nome di Eduardo Vargas, attaccante classe 89′ in forza all’Universidad de Chile che è stato visionato a lungo da Braida durante il suo viaggio in Sudamerica. Un giovane attaccante molto rapido e tecnico che è nel mirino anche del Cska Mosca e dell’Inter.

Braida in Sudamerica ha visionato molti talenti. Alcuni di loro verranno monitorati durante questi mesi, altri potrebbero essere acquistati già durante il mercato invernale. Uno di questi potrebbe essere il cileno Vargas.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori