CALCIOMERCATO/ Milan, Maxi Lopez sostituto di Cassano? Ganso, i dubbi rossoneri…

- La Redazione

Il Milan dovrà necessariamente valutare se ritornare sul mercato per acquistare un altro attaccante visto l’infortunio di Cassano. Nel mirino c’è anche Maxi Lopez.

Maxi_Lopez_R375_26apr10
Maxi Lopez in gol anche oggi (Foto Ansa)

La notizia più importante per il Milan è arrivata questa mattina sulle condizioni di salute di Antonio Cassano che è stato operato con successo dal dottor Carminati e potrà così tornare presto a casa. Per il ritorno in campo bisognerà aspettare almeno 4-5 mesi se non di più, molto dipenderà da come Cassano reagirà nel periodo post-operazione. Intanto il Milan dovrà necessariamente valutare se ritornare sul mercato per acquistare un nuovo attaccante. Se così fosse Filippo Inzaghi andrebbe via visto che SuperPippo non vuole essere l’ultimo attaccante del Milan. Si potrebbe pensare a un maggiore spazio per lui e soprattutto per il giovane El Sharaawy, 19enne attaccante italo-egiziano. Ma ci sono anche altre ipotesi che potrebbero arrivare direttamente dal mercato invernale. Ieri si era parlato della coppia bianconera Amauri-Toni, oggi invece il nome nuovo è quello di Maximiliano Gaston Lopez, meglio noto come Maxi Lopez, attaccante argentino del Catania. Classe 84′, Maxi Lopez è meno tecnico di Cassano ma sicuramente più incisivo. Una prima punta rapida che in area di rigore è davvero letale. Con l’attuale tecnico Montella il rapporto non è idilliaco, il giocatore sudamericano ha perso il posto da titolare, l’ex tecnico giallorosso gli preferisce la coppia Bergessio-Gomez. Da quando è a Catania Lopez ha già segnato 24 reti in 61 match, quest’anno ha messo a segno due gol, l’ultimo nel match contro la Fiorentina che ha permesso agli etnei di pareggiare e portare a casa un punto importante. A 27 anni Maxi Lopez potrebbe tornare in un grande club dopo la parentesi non proprio fortunata con la maglia del Barcellona. Il Milan potrebbe tesserare il giocatore anche per la Champions League. Di certo il presidente Pulvirenti non lascerebbe andare Maxi Lopez per meno di 9 milioni di euro. Oggi qualche organo di stampa ha parlato nuovamente di Ganso, trequartista del Santos classe 89′, da almeno due anni nel mirino del Milan. Ganso ha una clausola rescissoria di 50 milioni di euro per l’estero e di 25 per i club brasiliani. Cifre che il Milan non vuole spendere anche perchè i rossoneri sono molto scettici sulle condizioni fisiche del giovane Ganso che ha già subito vari infortuni gravi.

Il Milan dovrà decidere se insistere con Ganso o lasciare strada al Psg. I francesi sono molto interessati a Ganso anche perchè il direttore sportivo Leonardo ha sempre avuto un occhio particolare per il brasiliano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori