OPERAZIONE CASSANO/ Concluso l’intervento, FantAntonio 35 minuti sotto i ferri

- La Redazione

Tutto come da copione: Antonio Cassano si è sottoposto all’intervento chirurgico senza bisturi al Policlinico di Milano. L’intervento è durato circa 35 minuti

cassano_milan_R400_5feb11
Antonio Cassano, fantasista Milan (Foto Ansa)

OPERAZIONE CASSANO – E’ già terminata l’operazione ad Antonio Cassano. L’attaccante del Milan, a cui è stato riscontrato negli scorsi giorni una piccola malformazione cardiaca, il forame ovale pervio, è entrato in sala operatoria poco prima delle ore 8.00 e attorno alle 8.35 è uscito. Tutto come previsto, quindi, visto che già nelle scorse ore si parlava di un intervento molto semplice dalla durata molto contenuta. Ad assistere l’attaccante rossonero di origini baresi (operato senza bisturi) vi era il professor Mario Carminati, cardiologo interventista dell’Irccs Policlinico San Donato, il primario di Neurologia Nereo Bresolin, il medico del Milan Rodolfo Tavana e Gian Battista Danzi responsabile del reparto di cardiologia del Sacco. Cassano, a questo punto, inizierà il grande recupero in vista del ritorno in campo. Fra pochi giorni, probabilmente ad inizio settimana prossima, lascerà il Policlinico di Milano per fare ritorno a casa. Dopo qualche giorno di degenza il giocatore potrà a poco a poco iniziare la riabilitazione per il recupero che è fissato attorno a marzo-aprile. Da superare, in particolare, lo scoglio idoneità della Figc anche se diversi medici esperti nel settore hanno assicurato che il fantasista rossonero non dovrebbe avere alcun problema a ricevere la suddetta idoneità se tutto proseguirà nel migliore dei modi. In questi giorni una serie continua di messaggi d’affetto è stata recapitata all’indirizzo dell’attaccante della Nazionale. Oltre ai famigliari, ai compagni di squadra e ai dirigenti del Milan il giocatore ha ricevuto visite vip in ospedale, leggasi Ilary Blasi, Gigi D’Alessio, e naturalmente i vari colleghi, Materazzi, Pazzini e via discorrendo. Messaggi anche dall’estero da parte di Josè Mourinho, uno che con FantAntonio è sempre stato in ottimi rapporti, nonché da parte di Samir Nasri del Manchester City. Sergio Ramos e Iker Casillas, suoi compagni ai tempi del Real Madrid, si sono invece sincerati sulle sue condizioni chiedendo a Nicola Rizzoli, l’arbitro che mercoledì sera ha diretto la gara di Champions League Lione-Real. Tornando all’intervento chirurgico, le prime notizie ufficiali sono attese attorno alle ore 10.00. Dovrebbe infatti essere stilato un nuovo comunicato ufficiale congiunto fra la società Milan e i medici del Policlinico che chiariranno l’esito dell’intervento.

Non ci resta quindi che attendere il bollettino relativo alle condizioni fisiche di Cassano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori