CALCIOMERCATO/ Milan, Defoe, Anelka, Pavlyuchenko: il prossimo rossonero gioca in Premier

- La Redazione

Il Milan in cerca di attaccanti in Inghilterra. Piace un trio di Londra e precisamente i due Tottenham Defoe e Pavlyuchenko e il francese del Chelsea, Nicolas Anelka.

galliani_bolognaR375_31ago08
Adriano Galliani, ad Milan (Foto Ansa)

Con lo stop obbligatorio di Antonio Cassano, che ne avrà almeno per 4/5 mesi, in via ottimistica, il Milan torna prepotentemente sul mercato. Impensabile, infatti, che i campioni d’Italia in carica mantengano tale reparto avanzato in vista della fase calda della stagione della prossima primavera. Ibrahimovic non potrà essere utilizzato sempre, evitando così il ripetersi di quanto accaduto la scorsa stagione, mentre Pippo Inzaghi e Alexandre Pato non sembrano attualmente offrire determinate garanzie. Rimangono Robinho, che però è tutto fuorchè un goleador, e il giovane El Shaarawy, a cui non si può sobbarcare sulle spalle un peso enorme come quello dell’attacco rossonero. Servirà quindi la classica punta che “la butta dentro”. Molti i nomi che si sono fatti in queste settimane e nelle ultime ore sarebbe spuntata un’idea molto interessante che porta alla Premier League, e precisamente a Londra. Si tratta del noto Jermain Defoe macina-gol del Tottenham con il contratto in scadenza al 30 giugno del 2013. Il nazionale inglese non è fra i preferiti del manager Harry Redknapp e potrebbe non accontentarsi di dover fare la spola fra panchina e campo. A 29 anni, inoltre, è giunto il momento per il definitivo salto di qualità e pare che i rossoneri vogliano offrirgli una maglia. Le indiscrezioni stanno circolando nelle ultimissime ore in Inghilterra e si parla della possibilità di un prestito anche semplice, fino a fine stagione, per poi decidere il da farsi. Rimanendo in casa Spurs, riflettori puntati su Roman Pavlyuchenko, nazionale russo ex Spartak Mosca. Così come il collega Defoe il biondo attaccante è deluso per lo scarso impiego ed è pronto a svestire la casacca londinese. Sulle sue tracce vi sarebbe in pole position l’Anzhi ma il Milan rimane alla finestra pronto ad approfittare di un’eventuale occasione ghiotta. Non spostandoci da Londra c’è il solito Nicolas Anelka, anch’esso, come i due sopra, in cerca di una squadra dove trovare una certa continuità. Villas Boas non lo “vede” e l’ex Real Madrid e Manchester City non vede l’ora di salutare lo Stamford Bridge. Rimanendo in Premier League continua ad essere viva l’ipotesi Carlitos Tevez, anche se di difficile fattura visto l’alto costo richiesto dai Citizens, ben 30 milioni di euro.

Leandro Damiao dell’Internacional di Porto Alegre, infine, completa il quadro dei papabili per l’attacco rossonero.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori