CALCIOMERCATO/ Milan, Montolivo subito. Galliani su Tevez: il City vuole cederlo definitivamente…

La situazione dei giocatori in scadenza di contratto al Milan è costantemente monitorata da Adriano Galliani, amministrato delegato dei rossoneri. Galliani ha parlato anche di Tevez…

10.12.2011 - La Redazione
Taci_Galliani_R375_20set09

La situazione dei giocatori in scadenza di contratto al Milan è costantemente monitorata da Adriano Galliani, amministrato delegato dei rossoneri che tiene il polso della situazione. Certo, gli eventuali rinnovi verranno fatti a stagione conclusa, una prassi ormai in quel di Milanello, A giugno, con la stagione ormai chiusa, verranno fatti alcuni conti per capire chi dovrà restare un altro anno e chi no. La situazione particolare è soprattutto a centrocampo dove ci sono molti giocatori in scadenza, si parte dal capitano Ambrosini, per passare a Gattuso, Flamini, Van Bommel, Seedorf. Giocatori importanti a cui vanno sommati anche Inzaghi e Nesta, due elementi importanti. Come dicevamo in precedenza il centrocampo è il reparto che ha più bisogno di trovare nuovi elementi, per questo il Milan ha messo nel mirino alcuni giocatori. In primis Riccardo Montolivo, centrocampista della Fiorentina che è in scadenza di contratto con i viola e che potrebbe andare via già a gennaio. Il Milan vorrebbe subito il giocatore, Allegri vuole un rinforzo per le mediana, soprattutto perchè Montolivo potrebbe giocare al posto di Van Bommel e sarebbe utilizzabile anche in Champions League. Montolivo non vorrebbe andare via da Firenze già a gennaio, il suo obiettivo è quello di voler portare la Fiorentina in Europa, attraverso prestazioni importante. Dall’altra parte c’è invece la dirigenza della squadra viola che vorrebbe monetizzare la cessione di Montolivo visto che a giugno andrà via a parametro zero. Il problema è che la famiglia Della Valle non vuole svendere il giocatore per pochi milioni di euro, per questo preferirebbe mantenere la linea dura contro il giocatore e il suo entourage e far rimanere Montolivo fino a giugno. Il Milan cercherà di mediare magari inserendo nella trattativa qualche giovane calciatore. Qualche minuto fa Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan, parlando di Tevez ha dichiarato: “Il City vuole vendere il giocatore a titolo definitivo, noi siamo una grande società e vorremmo il giocatore in prestito con diritto di riscatto, se fa bene allora siamo pronti a riscattarlo”. Galliani ha parlato anche dell’interessamento del Psg: “Leonardo mi ha detto che sono interessati al giocatore, quindi la sfida è delicata”. Galliani però non vuole mollare la presa.

Tevez è uno degli obiettivi importanti del club rossonero, soprattutto perchè in attacco il Milan ha bisogno di un giocatore importante per sostituire Cassano. Tevez sembra aver scelto il Milan, ma nel calciomercato non si può mai sapere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori