DIRETTA/ Bologna-Milan live (1-1 p.t.): la partita in temporeale

Bolonga-Milan va al riposo sul punteggio di 1-1 e sull’onda delle polemiche per un calcio di rigore non fischiato ai danni dei rossoneri. La diretta di Bologna-Milan live il secondo tempo

11.12.2011 - La Redazione
Di20Vaio_R375_3apr09
Marco Di Vaio, capitano del Bologna (ANSA)

Il primo tempo di Bologna-Milan si chiude sul risultato di 1-1, ma pesano le proteste dei padroni di casa per un tocco di mano in area di Seedorf a un minuto dal fischio finale. Poteva essere rigore, ma l’arbitro Rocchi ha fatto proseguire il gioco. Vediamo di ricostruire quanto successo in questa prima frazione di gioco: al secondo minuto Ibrahimovic va al tiro su punizione e colpisce la traversa. Al 9’ Di Vaio prova la botta da fuori area, ma il suo tiro è poco preciso e finisce fuori. Due minuti più tardi, Abate va al cross, la palla viene allontanata dall’area bolognese, Diamanti alza la testa e vede Di Vaio che scatta verso la porta avversaria: lo serve, l’attaccante è solo, Amelia gli va incontro, ma non può nulla sul suo pallonetto. Il Bologna passa in vantaggio. Ma la festa dura poco: al 16’ Boateng serve Seedorf al limite dell’area: l’olandese prende la mira e con il destro mette la palla nel sette dove Gillet non può arrivare. Al 19’ il Milan fallisce il raddoppio: ripartenza letale con Pato che dà palla sulla destra a Ibrahimovic, lo svedese crossa in area, ma Boateng non arriva in tempo per trovare la rete. Al 22’ Gillet pesca Di Vaio al limite dell’area avversaria: l’attaccante scambia con Diamanti, ma il suo tiro finisce alto. Al 36’ Boateng prova da fuori area, ma Gillet si fa trovare pronto. Al 42’ Ramirez scatta in contropiede inseguito da tre uomini: arriva al limite dell’area e tira, ma Amelia si fa trovare pronto e blocca il pallone. Al 44’ punizione per il Bologna: sulla battuta in area Seedorf tocca con un braccio. Vibranti proteste dei giocatori del Bologna, ma Rocchi fa proseguire e ammonisce Kone per proteste. È l’ultima cosa degna di nota del primo tempo. Il migliore in campo è senz’altro Diamanti (voto 7), vera spina del fianco per il Milan, dove invece brilla Boateng (voto 6,5), sempre al centro delle azioni rossonere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori