CALCIOMERCATO/ Milan, il punto sulle trattative: Tevez in stand-by, Inzaghi è addio, pronti due rientri…

Mercato rossonero che entra nel vivo in vista di gennaio. Carlitos Tevez è in stand-by così come Maxi Lopez, Inzaghi in partenza e sono pronti due rientri alla base…

12.12.2011 - La Redazione
Tevez_r400_4ott10
Tevez, foto Ansa

CALCIOMERCATO – A poco meno di un mese dall’apertura ufficiale del calciomercato d’inverno, datata 3 gennaio 2012, cerchiamo di fare chiarezza sul mercato di casa Milan. I campioni d’Italia in carica stanno battendo con insistenza la pista che porta a Carlitos Tevez, attaccante del Manchester City che dal prossimo inverno lascerà per sempre l’Etihad Stadium. Nella trattativa fra gli inglesi e i rossoneri si è intromesso il Paris Saint Germain. I capitolini di Francia hanno presentato un’offerta alquanto alettante, 25 milioni di euro subito per l’acquisto immediato, che il Milan non può naturalmente pareggiare. In favore dei rossoneri, però, c’è la volontà dello stesso Tevez che avrebbe già fatto sapere di gradire solamente i colori milanesi rifiutando altre proposte, leggasi Chelsea. Nel frattempo il Milan tiene in caldo anche la pista Maxi Lopez. Si mormora che l’argentino possa arrivare comunque a Milanello, indipendentemente dall’arrivo o meno dell’Apache. Massimiliano Allegri vuole di fatto tutelarsi per il doppio impegno Champions League-scudetto, e nel contempo è conscio della probabile partenza di Filippo Inzaghi. Il 38enne attaccante italiano è tentato da moltissime società sia italiane che estere. Oltre i confini piace a Stoke City e Apoel di Nicosia, mentre in Italia gli fanno la corte Udinese, Lazio, Parma, Novara e Atalanta. I capitolini sembrano però in cima alla lista del piacentino soprattutto se dovessero raggiungere la qualificazione ai sedicesimi di Europa League e di conseguenza gli permetterebbero di aumentare il suo record di marcature europee. Ma le novità non sono finite qui. A Milanello potrebbero materializzarsi a breve due ritorni. Il primo è il centrocampista tedesco Alexander Merkel, finito al Genoa nell’ambito dell’operazione Stephan El Shaarawy. Enrico Preziosi vorrebbe riabbracciare il Faraone visto che al Milan fa solo panchina/tribuna e restituire l’ex Stoccarda al Diavolo. Allegri gradirebbe l’operazione visto che necessità di centrocampisti. Gennaro Gattuso è fermo ai box e potrebbe tornare a gennaio, ma nulla è da escludere, mentre Mathieu Flamini ritornerà in campo solo fra fine febbraio ed inizio marzo. Attenzione anche al rientro alla base di Rodney Strasser, trasferitosi a Lecce in estate, anch’esso utile alla causa del Milan.

Un Milan che si conferma quindi una delle società più attive sul fronte mercato e che a partire dal prossimo gennaio potrebbe ripetere il mercato dell’anno scorso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori