CALCIOMERCATO/ Milan, è addio Taiwo: Chiederò di lasciarmi partire a gennaio

Il nazionale nigeriano del Milan esce allo scoperto e annuncia l’addio ai rossoneri. Per lui si apriranno a breve le porte di Milanello. In rossonero potrebbe sbarcare Maxwell

13.12.2011 - La Redazione
gallianiR375_09dic08
Adriana Galliani (foto Ansa)

CALCIOMERCATO – Il Milan potrebbe lasciar partire Taye Taiwo già a gennaio. Dopo soli 4 mesi dal suo sbarco in Italia il nazionale nigeriano ex Olympique Marsiglia sembra destinato a svestire la casacca rossonera. L’allenatore Massimiliano Allegri ha concesso qualche chance al possente terzino sinistro ma il diretto interessato non ha mai convinto, limitandosi al “compitino” senza mai offendere ne rendersi protagonista delle famose cavalcate spesso viste in quel di Marsiglia. Ad annunciare l’addio è lo stesso terzino che intervistato dal quotidiano sportivo francese L’Equipe ha spiegato: «Chiederò ai vertici del club di partire già a gennaio. Non ha senso restare qui, per giocare 5 o 6 partite come è accaduto finora». Taiwo ha esternato tutto il proprio malumore per il poco spazio trovato fra gli 11 titolari: «Allegri? Non ho problemi con lui ma se un allenatore ha fiducia in un giocatore, poi lo manda in campo. Non riesco proprio a capire come funzionino le cose qui. Per il mio fisico non posso rimanere fuori per un mese intero, come è appena accaduto…». Lo sbarco del nazionale nigeriano a Milanello era stato commentato come l’ennesima operazione superlativa di Adriano Galliani ed in effetti, numeri alla mano, vi era tutto perché si verificasse l’ennesimo colpaccio dell’amministratore delegato rossonero. Ma con il passare del tempo Taiwo è apparso sempre più un corpo estraneo al resto della squadra finendo di fatto escluso dal gruppo prescelto da Allegri. La sensazione è che viste anche le dichiarazioni dello stesso giocatore alla fine quest’ultimo possa lasciare Milanello già durante il mercato di gennaio. Il Milan potrebbe comunque ottenere una buona plusvalenza avendolo acquistato a parametro zero, e le offerte non mancano. Sulle tracce del giocatore vi sono infatti il Galatasary, il Lione, il Newcastle e il Werder Brema, tutte società pronte ad accogliere Taiwo a braccia aperte. L’addio del nigeriano dovrebbe indurre il Milan ad assicurarsi un nuovo terzino sinistro visto che Gianluca Zambrotta non dà determinate garanzie per via dell’età mentre Luca Antonini non è ancora convincente. Tutte le strade portano a Barcellona dove gioca Maxwell.

 

Il terzino sinistro brasiliano avrà il contratto in scadenza al 30 giugno del 2013 e il suo agente, Mino Raiola, non ha escluso una partenza se dovesse chiamare una big come appunto il Milan.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori