CALCIOMERCATO/ Milan, quante novità nel 2012-13: quattro colpi in arrivo e l’addio di Pato…

Moltissime novità in programma in casa Milan in vista della stagione 2012-2013. Previsti diversi arrivi nonché partenze eccellenti: il maggiore indiziato è Pato

07.12.2011 - La Redazione
berlusconi_barbara_pato_R400_9mag11
Alexandre Pato, attaccante Milan (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO – Tira aria di semi rivoluzione in casa Milan. In vista della stagione 2012-2013, tenendo conto dei moltissimi contratti in scadenza, la società di via Turati potrebbe subire una profonda trasformazione in ogni reparto. Si partirà dalla porta dove Abbiati è in forte dubbio. Le ultime prestazioni un po’ titubanti, unite agli acciacchi e all’età che avanza, potrebbero convincere l’amministratore delegato Adriano Galliani ad intervenire per assicurarsi un nuovo “guardiano”. In cima alla lista c’è il solito Samir Handanovic, ma continua a piacere anche Nikolay Mihaylov, 24enne estremo difensore in forza agli olandesi del Twente e nazionale bulgaro. Per quanto riguarda la retroguardia confermati i tre/quarti attuali con Abate, Mexes (al posto di Alessandro Nesta) e Thiago Silva, mentre sulla fascia sinistra dovrebbe sbarcare Maxwell. Il suo ritorno a Milano è condizionato dall’arrivo di Tevez, visto che entrambi sono comunitari. Se l’Apache sbarcherà a Milanello (come sembra) l’operazione per il terzino brasiliano verrà rimandata all’estate. Novità anche a centrocampo. Capitan Ambrosini potrebbe appendere le scarpe al chiodo o eventualmente, anche in caso di rinnovo, verrà sostituito con un giocatore giovane e che dia maggiori sicurezze. In cima alla lista c’è Paulinho, brasiliano osservato a ripetizione dal direttore generale Ariedo Braida, e fresco vincitore del campionato nazionale con il suo Corinthians. Per lui potrebbero aprirsi le porte di Milanello già durante il mese prossimo se i brasiliani accettassero la proposta del prestito oneroso con diritto di riscatto. Un’operazione dal valore di circa 10 milioni di euro. Kevin Prince Boateng potrebbe invece traslocare sull’interno di destra mentre sulla sinistra si alterneranno Aquilani e Nocerino. Infine, grandissime novità in attacco. Sulla trequarti dovrebbe figurare un vero numero 10 doc, il nazionale danese classe 1992 dell’Ajax, Christian Eriksen. Si mormora che Adriano Galliani se ne sia letteralmente innamorato e che vuole fare del giovane lanciere il primo obiettivo per il prossimo anno. Bisognerà però battere una concorrenza spietata ma pare che il ragazzo abbia già espresso apprezzamenti nei confronti dei rossoneri. L’attacco sarà poi completato dall’arrivo di Tevez nonché dal solito Ibrahimovic. Non è da escludere una partenza eccellente.

 

Gli indiziati principali sembrano essere Pato e Robinho entrambi non convincenti per svariati motivi e che potrebbero essere ceduti a fronte di offerte ritenute all’altezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori