CALCIOMERCATO/ Milan, Robinho-Santos, ecco la verità. Maxi Lopez piace al Genoa…

? I tifosi del Milan gongolano pensando al possibile arrivo a Milanello di Carlitos Tevez. L’arrivo dell’Apache potrebbe portare alla cessione di Robinho. Intanto su Maxi Lopez c’è il Genoa.

08.12.2011 - La Redazione
robinho_milan_R400_20FEB11
Robinho (Ansa)

I tifosi del Milan gongolano pensando al possibile arrivo a Milanello di Carlitos Tevez, attaccante argentino del Manchester City che ha ormai rotto ogni rapporto con il tecnico dei Citizens Roberto Mancini. Tevez porterebbe sicuramente maggiore qualità e peso specifico all’interno dell’attacco rossonero, nella scorsa stagione l’Apache ha segnato tantissimi gol con il City. E’ chiaro che l’arrivo di Tevez porterà inevitabilmente alla cessione di qualche giocatore sia a gennaio che a giugno. A gennaio sia Inzaghi che El Sharaawy sono pronti a dire addio al Milan, il primo ha offerte provenienti da ogni parte del mondo, oltre che da squadre italiane, il secondo invece potrebbe andare a Novara o ritornare al Genoa. Ma anche a giugno potrebbe esserci un addio importante. Si parla spesso di Robinho, attaccante brasiliano classe 84′ arrivato al Milan nella scorsa stagione dal City. Il giocatore è nel mirino del Santos che nel 2012 celebrerà il centenario della nascita del club e vorrebbe mettere nel mirino proprio il suo ex giocatore. Robinho, intervistato da Lancenet.com, non ha voluto esporsi più di tanto sul proprio futuro: “Ho un contratto fino al 2014 e a Milano sto bene, penso sia difficile un mio ritorno al Santos anche se il presidente ci è già riuscito una volta”. Già, il presidente del Santos è già riuscito a riprendere Robinho, in prestito, in una circostanza, esattamente da gennaio 2010 fino all’estate, prima dell’arrivo di Robinho a Milanello. Per questo i tifosi del Santos sperano nel secondo ritorno: “Io ho il Santos nel cuore, ho tanti ricordi” ha confessato Robinho. A questo punto la parola spetterà al Milan che a giugno recupererà anche Cassano. Difficile immaginare un attacco formato da Ibrahimovic, Tevez, Pato, Cassano e Robinho, cinque grandissimi attaccanti allergici alla panchina, per Allegri sarebbe difficile gestire questo parco attaccanti. Il Milan intanto potrebbe perdere Maxi Lopez. L’amministratore delegato del Catania Pietro Lo Monaco qualche giorno fa ha rivelato che esiste un accordo di massima tra il Catania e il Milan per la cessione di Maxi Lopez, ma l’arrivo di Tevez al Milan potrebbe complicare tutto. Il Genoa è molto interessato all’argentino del Catania. Malesani, tecnico del Genoa, vorrebbe comporre una coppia tutta argentina in attacco.

In effetti il duo Palacio-Maxi Lopez sarebbe sicuramente una coppia d’attacco importante che permetterebbe al Genoa di risolvere gran parte dei problemi offensivi. Maxi Lopez potrebbe giocare titolare nel club ligure.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori