CALCIOMERCATO/ Milan, Inler se Pirlo va alla Juventus?

- La Redazione

Il Milan in cerca di sostituti del regista

Pirlo_R375_29gen09_phixr
Andrea Pirlo (foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN JUVENTUS – In casa Milan continua a tenere banco la questione relativa ad Andrea Pirlo. Il centrocampista rossonero ha il contratto in scadenza al prossimo 30 giugno e il rinnovo non sembra avulso da difficoltà. L’amministratore delegato Adriano Galliani ha spiegato che i rinnovi verranno affrontati durante il mese di aprile ma nel frattempo le varie big d’Europa starebbero preparando gli armamenti pesanti per convincere il regista campione del mondo a svestire la casacca meneghina.

La Juventus sarebbe in particolare in pole position per assicurarsi il giocatore vista la necessità di inserire in mezzo al campo un giocatore di qualità. Il tutto deriva in particolare dalle probabili difficoltà nel riscattare Albero Aquilani, in presto dal Liverpool, il cui valore è elevato.

«Pirlo? Normale che un giocatore come lui in scadenza di contratto sia accostato a grandi società come la nostra – ha spiegato recentemente il dg bianconero Beppe Marotta – ma non c’è nulla di vero su queste voci». E qualora il centrocampista dovesse lasciare per sempre Milanello, i rossoneri potrebbero fiondarsi su Inler, una sorta di sostituto naturale del bresciano, che a fine stagione lascerà il Friuli. Per arrivare al nazionale svizzero bisognerà però battere una concorrenza agguerritissima capitanata da Inter e Napoli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori