CALCIOMERCATO / Milan. Ganso, Van Bommel e Gonul – I rumors di mercato al 23 febbraio

- La Redazione

Il presidente del Santos: Paulo Henrique non va via

Paulo_Henrique_Ganso_R400_3feb11
Ganso in azione (Foto Ansa)

Una nuova puntata della telenovela Ganso. Stavolta però le parole del presidente del Santos Luis Alvaro de Oliveira Ribeiro non faranno piacere ai tifosi del Milan che sperano di vedere Paulo Henrique in maglia rossonera già a giugno. Infatti il numero uno del club paulista ha detto che Ganso gli avrebbe confidato di “voler rimanere almeno un altro anno o due in Brasile”.

Dall’Olanda intanto si dicono sicuri che il Psv Eindhoven in estate abbia in mente di lanciare l’operazione “vecchietti”, riportando nell’Eredivisie Ruud Van Nistelrooy e Mark Van Bommel. Il centrocampista appena arrivato al Milan non ha mai fatto mistero di voler tornare un giorno nel club che lo ha visto giocare con la propria maglia dal 1999 al 2005. A giugno gli scadrà il mini contratto da sei mesi con i rossoneri e si vedrà. A Milanello dicono però che la squadra, da Allegri ai compagni, si sia subito resa conto della maestria di Van Bommel nel dare i tempi alla mediana milanista e dunque Galliani potrebbe pensare a proporgli un rinnovo.

Il Milan, così come il Barcellona e il Bayern Monaco, starebbe visionando il terzino destro del Fenerbahce Gokhan Gonul. Il turco ha 26 anni ed è in scadenza di contratto con il suo club, dunque potrebbe aggregarsi gratis a una nuova squadra. Gonul è un laterale di spinta, punto fermo della nazionale turca e considerato nel suo paese il “Cafu turco”.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori