MILAN / Pato ad Allegri: sono una prima punta

- La Redazione

Il Papero preferisce giocare da centravanti come nel Brasile

pato_R375x255_15feb09
Pato (Ansa)

Alexandre Pato è disposto a fare qualsiasi ruolo nel Milan e nella nazionale brasiliana, ma ha bene in testa quale sia il suo preferito. Lo fa sapere da Parigi, dove si trova per l’amichevole della Selecao contro la Francia di stasera.

“Giocare da prima punta mi piace, e credo di fare bene in questo ruolo, ma faccio quello che mi chiede il tecnico, in nazionale e nel Milan”, dice Pato, che però con queste parole dà vigore all’opinione di chi giudica lui e Ibrahimovic incompatibili in campo.

MILAN E PATO, CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE

A chi gli fa notare che nel Brasile gioca da centravanti, mentre nel Milan agisce alle spalle di Ibra, il Papero risponde in modo diplomatico. “Ho un allenatore che crede in me in nazionale (Menezes ndr). Poi dipende da come giochiamo. In ogni caso – ha concluso Pato- io sono felice, sono sempre felice, devo solo lavorare e stare tranquillo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori