CALCIOMERCATO / Milan Inter, Ganso: un altro no al rinnovo con il Santos

- La Redazione

Il brasiliano sempre più vicino all’Europa. Il prolungamento offerto dal presidente Oliveira non contempla l’abbassamento della clausola di rescissione del contratto ed è stato rifiutato

Paulo_Henrique_Ganso_R400_3feb11
Ganso in azione (Foto Ansa)

Paulo Henrique detto Ganso è sempre più vicino all’addio al Santos. Infatti il talento brasiliano avrebbe rifiutato anche l’ultima proposta del presidente Oliveira, che gli avrebbe rinnovato il contratto con un ingaggio simile a quello del compagno Neymar, ma senza abbassamento della clausola di rescissione, oggi fissata in 50 milioni di euro.

A suggerire il no al giocatore sarebbe stata la Dis, società che detiene il 45% del suo cartellino. L’azienda avrebbe anche vietato a Ganso di rilasciare dichiarazioni sul suo futuro. Un segnale che la situazione è particolarmente intricata. Inter, ma soprattutto Milan stanno alla finestra. Il trequartista della Selecao ha molti estimatori in Europa e se non rinnovasse potrebbe infiammare il calciomercato della prossima estate. In vantaggio sul giocatore sembra al momento esserci il Milan, che ha spedito in Brasile anche Mino Raiola, ormai una sorta di braccio armato di Galliani nelle trattative che riguardano i rossoneri.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI MILAN, INTER E GANSO

Forse capiremo di più sul futuro di Ganso settimana prossima, quando uno dei dirigenti della Dis, Tiago Ferro, sarà in Italia per un viaggio di lavoro. Pare che l’emissario brasiliano faccia tappa anche a Milanello e Pinetina. Insomma, il derby di mercato è iniziato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori