CALCIOMERCATO/ Milan, Cassano, Genoa e City sul fantasista barese

Antonio Cassano non vive un grande momento in quel di Milanello. Il talento barese nel Milan non viene impiegato da titolare dal tecnico Allegri. City e Genoa pensano al genietto pugliese.

27.03.2011 - La Redazione
cassano_milan_R400_5feb11
Antonio Cassano, fantasista Milan (Foto Ansa)

Antonio Cassano non vive un grande momento in quel di Milanello. Il talento barese nel Milan non viene impiegato da titolare dal tecnico Allegri che lo ha lanciato dal primo minuto nel match contro il Palermo in assenza di Ibrahimovic. Il derby di Milano in programma il 2 aprile potrebbe essere il match del riscatto per FantAntonio che ha ricevuto la fiducia dal commissario tecnico italiano Cesare Prandelli. Per Cassano l’ambientamento nel modulo e nell’ambiente rossonero non è facile visto che è arrivato a gennaio dopo gli anni alla Sampdoria. Intanto il fuoriclasse pugliese continua a ricevere messaggi importanti da club italiani e non.

La storia del Genoa non è soltanto rumors di primavera, il presidente del Genoa Preziosi sogna il grande colpo da regalare ai tifosi del Grifone, anche se Cassano potrebbe rifiutare visti i suoi trascorsi alla Sampdoria. Anche perchè sul giocatore ci sarebbe anche il Manchester City di Roberto Mancini, grande estimatore di Cassano fin dai tempi in cui Cassano vestiva la maglia della Roma.

Proprio Mancini potrebbe spuntarla dal duello con il Genoa, anche perchè il City ha in rosa Mario Balotelli, talento italiano che tanto piace ai rossoneri. Scambio tra i due giocatori? Non proprio, o meglio, l’affare potrebbe decollare se il Milan sborsasse anche un robusto conguaglio per l’ex calciatore dell’Inter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori