CALCIOMERCATO/ Milan, Borriello o Cassano al Genoa per Criscito

Il Diavolo sembra intenzionato a rafforzare in maniera significativa la fascia sinistra in vista della prossima campagna acquisti estiva e l’obiettivo principale sembra essere l’ex Juventus

29.03.2011 - La Redazione
borriello_derossi_R400_7nov10
Marco Borriello, attaccante Roma (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN GENOA – Il Milan continua il pressing per avere il terzino sinistro del Genoa e della nazionale italiana Mimmo Criscito. Il Diavolo sembra infatti intenzionato a rafforzare in maniera significativa la fascia sinistra in vista della prossima campagna acquisti estiva e l’obiettivo principale sembrerebbe essere l’ex Juventus. Il giocatore è seguito da diversi mesi dal club di via Turati e durante il mercato di riparazione le varie parti in gioco provarono a raggiungere un’intesa. Il tutto poi decadde forse per via delle alte richieste del patron del Grifone, Enrico Preziosi.

A breve, però, gli incontri dovrebbero ricominciare e il Milan è pronto a giocarsi le carte migliori per arrivare al difensore. Come già raccolto in precedenza da Ilsussidiario.net, Cassano potrebbe rientrare nell’operazione. Il fantasista di Bari Vecchia piace da tempo al numero uno rossoblu e lo stesso club ligure necessita di un giocatore delle qualità del barese. Attenzione anche a Borriello, il cui futuro a Roma è tutt’altro che certo e che ha vissuto al Marassi la sua migliore stagione in carriera.

Non bisogna infine dimenticare le dichiarazioni rilasciate dall’agente di Criscito, Andrea D’amico, che parlando del suo assistito a Calciomercatonews.com ha ammesso: «Non commento le indiscrezioni, queste indiscrezioni uscite oggi mi sembrano troppo aleatorie, nessuno può prevedere cosa succederà tra 4 mesi… ripeto, nessuno può prevedere il futuro, quello che posso dire a livello generale e per esperienza è che trattative come queste che sembrano complesse molte volte si rivelano più facili di quello che sembrano. A volte è sufficiente una telefonata».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori