CALCIOMERCATO/ Milan, da Aquilani a Inler, tutti i sostituti di Pirlo

Inizierà domani un mese decisivo per il futuro del Milan. Come annunciato più volte in passato dagli uomini di mercato, in via Turati si discuteranno i vari contratti in scadenza

31.03.2011 - La Redazione
Pirlo_R375_29gen09_phixr
Andrea Pirlo (foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – Inizierà domani un mese decisivo per il futuro del Milan. Come annunciato più volte in passato dagli uomini di mercato, in via Turati si discuteranno ad aprile i vari contratti in scadenza. Molti i calciatori il cui accordo col Diavolo scadrà il prossimo 30 giugno e su tutti vi è Andrea Pirlo. Il metronomo rossonero, attualmente fermo ai box per un problema al ginocchio, sarebbe tentato da diverse offerte, in particolare quella della Juventus. Difficile capire come possa evolvere la situazione da qui ai prossimi mesi anche se pare che il centrocampista centrale non abbia preso benissimo la proposta di decurtazione dell’ingaggio messa sul piatto dalla dirigenza rossonera.

Nel frattempo il Milan starebbe guardandosi attorno nell’eventualità che l’ex Inter possa dire addio. Molti i giocatori sul taccuino della capolista e in cima alla lista svetta Riccardo Montolivo. Il centrocampista della Fiorentina è uscito ieri allo scoperto: «Adesso penso solo alla Fiorentina. Col Cesena non sarà facile ma siamo fiduciosi perché stiamo passando un buon periodo. Il mio ruolo? Posso giocare anche davanti la difesa». I ben informati sono convinti del fatto che l’ex Atalanta possa lasciare Firenze al termine del campionato attuale per cedere alle avance di una big.

Nel mirino del Milan anche Alberto Aquilani e Felipe Melo, due centrocampisti della Juventus, dalle caratteristiche diverse, che potrebbe comunque sopperire l’eventuale partenza di Pirlo. Infine è forte l’interesse del Diavolo per Gokhan Inler, giocatore già seguito in passato, che a partire dalla prossima estate potrebbe salutare l’Udinese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori