CALCIOMERCATO/ Milan, ds Werder: Rinnoveremo il contratto a Wiese

Il Milan segue il portiere del Werder Brema Wiese, ma il direttore sportivo del club tedesco si augura che il giocatore possa rimanere in Germania: “Faremo di tutto per farlo restare”.

01.04.2011 - La Redazione
galliani_milan_r115
Adriano Galliani (Foto: Ansa)

Tim Wiese è uno dei portieri che più si è messo in luce in Bundesliga nel corso delle ultime stagioni. Il 30enne numero 1 del Werder Brema a dispetto dei tanti goal subiti – frutto di una difesa fin troppo allegra – fa parte del giro della Nazionale ed ha anche attirato su di sè diversi club, tra i quali il Milan.
Marco Amelia con ogni probabilità rientrerà al Genoa per fine prestito ed allora ai rossoneri potrebbe far molto comodo un’alternativa ad Abbiati che possa dare garanzie così come Tim Wiese. Il contratto del giocatore con il Werder Brema scadrà nel giugno del 2012 e dunque, qualora non venisse rinnovato, i tedeschi potrebbero decidere di lasciarlo partire piuttosto che perderlo a parametro 0 il prossimo anno. Da Brema, però, si dicono ancora ottimisti in chiave rinnovo: “Sono ottimista sul fatto che possa rinnovare il suo contratto”, ha detto il ds del Werder Klaus Allofs alla ‘Bild’.  
Ad ogni modo, il Werder è al momento concentato più sul campo che sul mercato: la squadra non è lontanissima dalle zone bollenti della classifica e non può dunque permettersi distrazioni se vuole evitare spiacevoli sorprese.

Se la pista Wiese diventasse impsosibile da percorrere, il Milan dovrà darsi da fare per arrivare ad un altro portiere ed il nome che circola con maggiore insistenza al riguardo è quello di Federico Marchetti, ancora di proprietà del Cagliari che, dopo un’intera stagione fuori rosa, con ogni probabilità sarà ceduto da Cellino al termine della stagione ed i rossoneri sono tra i club in pole-position per aggiudicarselo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori