CALCIOMERCATO / Milan, Berlusconi: “Scudetto e compro Cristiano Ronaldo”

- La Redazione

Intervenuto al ‘Processo di Biscardi’, Silvio Berlusconi ha parlato del Milan, dell’Inter, della lotta Scudetto e soprattutto di Cristiano Ronaldo: “Un sogno? Potrebbe diventare realtà”.

ronaldo_cri_real_R115_20ott10
Cristiano Ronaldo (Foto: Ansa)

Dichiarazioni importantissime quelle rilasciate oggi da Silvio Berlusconi. Il presidente del Milan, intervenuto al ‘Processo di Biscardi’ ha fatto il punto sulla situazione dopo la vittoria di Firenze: “Il Milan ha il destino nelle sue mani – ha detto Berlusconi – ma Napoli e Inter sono due avversari temibilissimi”.Belle parole per Pato (“Sta attraversando un momento di grande forma”), meno dolce il presidente con Ibrahimovic: “Per lui è un periodo negativo, ma si riprenderà presto. Fino a due mesi fa c’era anche lui tra i migliori…”

La bomba, però, arriva in chiave mercato quando, interrogato sulla possibilità di vedere Cristiano Ronaldo con la maglia del Milan, Berlusconi si è lasciato andare ad una dichiarazione destinata ad infiammare i cuori dei tifosi rossoneri: “I sogni sono sempre leciti e qualche volta si trasformano in realtà. La prossima campagna acquisti se vinciamo lo scudetto ci vedrà aggiungere uno o due campioni, considerando che qualche giocatore decidera’ di lasciarci, anche se giocatori come Pirlo o Seedorf possono continuare a fare benissimo. Io spero che restino nel Milan anche il prossimo anno ma se si dovesse aggiungere Ronaldo alla nostra rosa credo farebbe piacere a tutti”.


Infine, un commento sull’Inter, impegnata mercoledì nel match di ritorno dei quarti di finale di Champions League: “Faccio gli auguri di cuore, da milanese, da Presidente del Consiglio, all’Inter, perché nel calcio ogni risultato è possibile. Se la può giocare anche perché davanti ha un attaccante come Eto’o”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori