CALCIOMERCATO/ Milan, gelo Nesta: a me 2,5 e a Mexes 4,5?

- La Redazione

Dalle indiscrezioni raccolte, al centrale rossonero sarebbe stato offerto il rinnovo del contratto (in scadenza al 30 giugno) ma la proposta non avrebbe soddisfatto l’ex Lazio

nestaR375_10ott08
Alessandro Nesta, difensore del Milan (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – Cala il gelo fra Alessandro Nesta e l’amministratore delegato Adriano Galliani. Dalle indiscrezioni raccolte dalla Gazzetta dello Sport al centrale rossonero sarebbe stato offerto il rinnovo del contratto (in scadenza al 30 giugno del 2011) ma la proposta non avrebbe soddisfatto l’ex Lazio. L’ad, parlando a Milanello col centrale fra, il serio e l’ironico, avrebbe esclamato «Allora, Alessandro ti va di rinnovare a 2,5 milioni di euro?».

La risposta di Nesta è stata bruciante: «Perché a me vuole dare due milioni e mezzo, mentre ha appena dato a Mexes 4,5 milioni all’anno…?». Uno stop brusco quanto improvviso. Massimiliano Allegri conta infatti molto sul difensore romano nonostante quest’ultimo sia ormai a fine carriera. L’ex allenatore del Cagliari sa l’apporto che Nesta può dare al gruppo e soprattutto al nuovo arrivato Mexes, che fra qualche mese sbarcherà ufficialmente a Milanello. Sulla stessa barca sembra esservi anche Clarence Seedorf. Recentemente il “professore” è stato approcciato dal Corinthians, chiamato dall’ex compagno di squadra Ronaldo. Ma non soltanto i brasiliani starebbero pensando all’ex nazionale olandese.

Nelle ultime ore si sarebbe fatto avanti con insistenza il Galatasaray. Seedorf ha recentemente sbottato: «Si parla troppo della mia età. Ma io non sento gli anni e non ho mai subito infortuni…. Il Corinthians? Ho anche altre offerte». Le prossime settimane saranno infine fondamentali per Andrea Pirlo, altro illustre in scadenza, con in tasca offerte da capogiro, leggasi Barcellona, Juventus e Chelsea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori