CALCIOMERCATO/ Milan, Jankulovski, Amelia e Papastathopoulos verso l’addio

- La Redazione

Il Milan starebbe pensando a diversi giocatori da inserire in rosa ma nel contempo anche alle pedine in esubero. Sono parecchi i calciatori che non sembrano avere il posto assicurato

galliani_bolognaR375_31ago08
Adriano Galliani, ad Milan (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan sta gettando le basi in queste settimane per la campagna acquisti della prossima estate. La società rossonera starebbe pensando a diversi giocatori da inserire in rosa ma nel contempo anche alle pedine attualmente in esubero. Sono parecchi i calciatori che non sembrano avere il posto assicurato in vista del campionato 2011-2012. In cima alla lista dei partenti c’è il portiere Marco Amelia. L’estremo difensore di proprietà del Genoa non è mai riuscito ad esprimere le proprie potenzialità chiuso da una stagione superlativa di Christian Abbiati. A fine stagione, quindi, dovrebbe tornare al Marassi per poi trovarsi un’altra sistemazione.

Fra gli altri giocatori in partenza anche Marek Jankulovski, terzino sinistro. Dopo un paio di apparizioni di buona qualità l’ex Udinese è incappato in un brutto infortunio che lo costringerà a tornare sui campi da calcio soltanto a partire dalla prossima estate. Il suo percorso a Milanello sembra ormai concluso e con grande probabilità sbarcherà oltre i confini o in qualche piccola/media italiana. Infine c’è , Sokratis Papastathopoulos, 22enne centrale di difesa, forse la più grande delusione della campagna acquisti estiva 2010. Reduce da un’ottima stagione con la maglia rossoblu il nazionale greco non è riuscito a cucirsi addosso i colori rossoneri e potrebbe cedere alle avance delle molte società che lo corteggiano.

«Un trasferimento all’estero? Al momento non c’è niente di concreto – ha esclamato l’agente Nikolaos Klitsidis a Tmw – il giocatore ora pensa solo a vincere Campionato e Coppa Italia col Milan. Se io stesso ho ammesso che su di lui c’era l’interesse di alcuni club tedeschi? Non solo tedeschi, ma anche italiani e di altri Paesi; però si parla del mercato di gennaio. In questo momento la sua priorità è quella di restare al Milan. Se poi non dovesse rientrare più nei piani del club rossonero, vedremo..».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori