CALCIOMERCATO/ Milan, Pirlo non rinnoverà!

- La Redazione

Andrea Pirlo è sempre più lontano dal Milan. Il centrocampista bresciano è tornato in gruppo ma la sua posizione all’interno dello scacchiere tattico di Allegri è molto difficile.

andrea_pirlo_R375_16set08

Andrea Pirlo è sempre più lontano dal Milan. Il centrocampista bresciano è tornato in gruppo ma la sua posizione all’interno dello scacchiere tattico di Allegri è molto difficile. In quella posizione c’è ormai Van Bommel che è il titolare indiscusso, l’olandese ha convinto l’allenatore toscano e il suo rinnovo a fine stagione è scontato. Diversa l’analisi per il rinnovo di Pirlo, ieri il presidente Berlusconi intervenuto in diretta al Processo di Biscardi ha infatti dichiarato: “Qualche campione come Pirlo ci lascerà per alcuni motivi”.

Parole che di fatto anticipano l’addio del calciatore bresciano. A 32 anni Pirlo vuole strappare l’ultimo grande contratto della carriera, il Milan non può più garantirgli i 5 milioni di euro netti a stagione soprattutto alla luce dei molti problemi fisici che lo hanno rallentato in questa stagione. Su Pirlo ci sono molti club importanti, tra cui Juventus e Roma. Soprattutto i bianconeri sembrano i più propensi all’acquisto del giocatore anche se i giallorossi non mollano.

Il Milan dopo Pirlo penserà anche ad altri contratti in scadenza, oltre al centrocampista bresciano la sensazione è che anche altri calciatori possano andare via dal Milan. In difesa a Legrottaglie potrebbe non essere rinnovato il contratto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori