CALCIOMERCATO/ Milan, Seedorf, conferma o estero

- La Redazione

Nel post partita tra Fiorentina e Milan Clarence Seedorf, autore di una grande partita e del gol del vantaggio iniziale dei rossoneri, ha ribadito la sua volontà di restare al Milan.

seedorf_R375_10mag09
Seedorf (Ansa)

Nel post partita tra Fiorentina e Milan Clarence Seedorf, autore di una grande partita e del gol del vantaggio iniziale dei rossoneri, ha risposto in maniera seccata a chi gli parlava del rinnovo: “Tutti parlano della mia età, ma io gioco bene contro grandi e piccole e non ho mai avuto problemi fisici seri”. Parole che hanno un destinatario ben preciso, ovvero Adriano Galliani. Si, perchè Seedorf è uno dei tanti calciatori rossoneri in scadenza di contratto. A giugno l’olandese potrebbe andare via, molti i club interessati a lui, tra questi due club stranieri molto importanti. Oltre al Corinthians infatti, con Ronaldo (l’ex Fenomeno) che caldeggia il suo arrivo al Timao, ci sarebbe anche il Corinthians, club turco che vuole tornare a primeggiare. Seedorf è molto allettato dal punto di vista economico delle offerte delle due società ma vorrebbe anche restare al Milan per continuare a giocare ai massimi livelli. Ieri Berlusconi ha praticamente sancito l’addio di Pirlo ma non di Seedorf.

Le ultime prestazioni, tra derby e Fiorentina, sono molte piaciute al club rossonero, in particolare al tecnico Allegri che di Seedorf si fida sempre di più. Non è un caso che all’olandese siano state affidate le chiavi del centrocampo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori