CALCIOMERCATO/ Milan, ag. Ambrosini: Rinnovo? Aspettiamo la società

- La Redazione

L’agente di Ambrosini attende segnali dal Milan per valutare se ci sono le possibilità di un rinnovo. Se il 33enne centrocampista dovesse andar via, ha detto, lo farebbe suo malgrado

massimo_ambrosini_r400
Massimo Ambrosini (foto ANSA)

Massimo Ambrosini è in scadenza di contratto con il Milan. L’esperto centrocampista non ha ancora ricevuto segnali precisi dalla società rossonera in merito ad un possibile rinnovo di contratto. A fare il punto sulla situazione del giocatore è stato il suo agente, Moreno Roggi, ai microfoni di Sky Sport: “Massimo ha intenzione di aspettare il Milan fino alla fine. Ho letto che la società deciderà a maggio a chi rinnovare il contratto, dunque Ambrosini è in attesa di sapere se rientra in questa lista, altrimenti solo allora penseremo ad una soluzione. Il ragazzo ha 33 anni, può dare ancora tanto ma vuole aspettare il club rossonero a cui è legatissimo: se dovesse andar via, lo farebbe suo malgrado”.

Dunque Ambrosini concede la priorità assoluta al Milan. Solo se il club di via Turati dovesse decidere di lasciarlo libero a giugno, allora Roggi valuterà altre soluzioni. ‘Ambro’ non è certo l’unico giocatore della rosa a disposizione di Massimiliano Allegri in questa situazione; oltre a lui, potrebbero svincolarsi in estate i vari Roma, Nesta, Legrottaglie, Jankulovski, Pirlo, Van Bommel, Seedorf e Inzaghi.

Appare in bilico anche la conferma di Gattuso, Cassano ed Amelia. Insomma, in estate potrebbe esserci un Diavolo rivoluzionato: Ambrosini ne farà parte?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori