CALCIOMERCATO/ Milan, Balotelli e Dzeko nel mirino

- La Redazione

Il Milan sulle tracce di Balotelli e Dzeko del Manchester City. I due talenti di Mancini non si sono mai ambientati in Inghilterra e il Milan sembra sulle loro tracce.

bALOTELLI_R400_2
Mario Balotelli (Infophoto)

Mentre a Milano prendono sempre più quota i rumors di mercato che parlano di un passaggio di Zlatan Ibrahimovic al Real Madrid nell’affare che porterebbe Cristiano Ronaldo a vestire la maglia rossonera, il City è agitato da altre voci di mercato che potrebbero interessare ai rossoneri. I due nomi su cui si è concentrata l’attenzione dei media sono quelli di Mario Balotelli e Dzeko che, con le loro prestazioni, non hanno ripagato i tantissimi soldi investiti da Mansour per portarli in Inghilterra.

Il quotidiano “Daily Mail”, dopo le ultime prestazioni, li ha definiti “fannulloni” e le continue critiche stanno convincendo la società di Manchester a non puntare più su di loro per il futuro. L’ex attaccante nerazzurro era partito con il botto, con il gol all’esordio in Europa League, ma con il passare dei mesi si è perso nei meandri della sua sregolatezza: gli infortuni e gli episodi accaduti per le strade ed i locali inglesi, lo hanno col passare del tempo messo ai margini della squadra, con lo stesso Mancini irritato dai suoi atteggiamenti, comportamenti e soprattutto del suo rendimento sotto lo attese.

Il suo agente, Mino Raiola, vedrebbe di buon grado un suo eventuale approdo in rossonero già dal termine di questa stagione, ma l’entourage rossonero si è mostrato molto diffidente sull’operazione, avanzando dubbi sui continui comportamenti sopra le righe del ragazzo.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINAURE  A LEGGERE L’ARTICOLO DI CALCIOMERCATO IN CASA MILAN

Discorso diverso per il bosniaco ex Wolfsburg, strappato alla concorrenza di Juventus e Real Madrid per 5o milioni di euro nel mercato di riparazione di gennaio. Il ragazzo non sembra essersi ambientato e spesso Mancini lo ha relegato in panchina: l’investimento è stato importante, ma le voci di mercato che vogliono il City sulle tracce di Ibra, Cavani, Sanchez ed altri grandi attaccanti, sembrano spingere Dzeko lontano dall’Inghilterra.

Il Milan aveva già cercato di acquistarlo per due estati consecutive senza successo, a causa delle pretese troppo alte del Wolfsburg: ma un’eventuale partenza di Ibra potrebbe riaprire le porte ad affari di mercato dai risvolti inattesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori