CALCIOMERCATO/ Milan, Nezirevic ha detto no

- La Redazione

Ci sono giovani calciatori che farebbero di tutto per approdare nelle società più blasonate. C’è anche, però, chi ha la fermezza e la capacità di rifiutare eventuali chiamate prestigiose

galliani_bolognaR375_31ago08
Adriano Galliani, ad Milan (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – In giro per il mondo ci sono giovani calciatori che farebbero di tutto per approdare in una delle società più blasonate, leggasi Real Madrid, Milan, Inter, Barcellona e via dicendo. C’è anche, però, chi ha la fermezza e la capacità di rifiutare eventuali chiamate prestigiose. È quanto accaduto a Hariz Nezirevic, giocatore sconosciuto ai più, che milita nel ruolo di difensore nell’IFK Norrkoping, società di calcio norvegese. I rossoneri avrebbero seguito e provato ad approcciare il ragazzo che avrebbe però risposto così alle avance: «E’ sempre qualcosa di straordinario quando un club come il Milan ti cerca, ma io voglio giocare all’Allsvenskan e affermarmi prima qui – ha detto al quotidiano di casa Expressen – è la cosa migliore per il mio futuro».

Il Milan, intanto, prosegue a scandagliare i vari campionati in cerca di possibili innesti da inserire in rosa. Il primo arrivo sarà Philippe Mexes. Il centrale di difesa transalpino andrà a rinforzare la retroguardia e duetterà al fianco di Thiago Silva dandosi il cambio con Alessandro Nesta. Servirà un terzino sinistro. Tutte le strade portando ad Aly Cissokho anche se il francese, intervenendo di recente, ha espresso la volontà di proseguire la propria esperienza oltralpe.

Sui taccuini di Galliani e Braida anche Fabio Coentrao, nazionale lusitano del Benfica, che però costa moltissimo. Non è da escludere un nuovo arrivo anche a centrocampo, visti i molti contratti in scadenza. Fra i vari giocatori visionati piacciono in particolare Gokhan Inler e Riccardo Montolivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori