CALCIOMERCATO/ Milan, Moggi: Ibrahimovic potrebbe andare via

- La Redazione

Domani sera il Milan ospiterà la Sampdoria nell’anticipo della 33esima giornata di campionato. I rossoneri dovranno giocare senza Ibrahimovic. Secondo Moggi il giocatore potrebbe andare via.

ibrahimovic_esulta_R400_14nov10
Zlatan Ibrahimovic (Foto: ANSA)

Domani sera il Milan ospiterà la Sampdoria nell’anticipo della 33esima giornata di campionato. I rossoneri dovranno giocare senza Ibrahimovic in attacco fermato per tre giornate dal Giudice Sportivo dopo l’offesa al guardalinee durante il match contro la Fiorentina. In attacco spazio al duo Robinho-Pato. Ma a Milanello tiene banco il futuro di Zlatan Ibrahimovic che molti addetti ai lavori danno lontano da Milano e dall’Italia. Oggi anche Luciano Moggi, ex direttore sportivo della Juventus, nel consueto editoriale per Tuttomercatoweb.com, ha parlato dello svedese. Moggi è stato colui che ha portato Ibrahimovic in Italia prelevandolo dall’Ajax nel 2004 per 19 milioni di euro e conosce bene gli stati d’animo dell’attuale centravanti del Milan: “Ho l’impressione che Ibrahimovic possa lasciare il Milan a fine stagione magari misurandosi in un campionato come quello inglese che non ha mai provato. Ovviamente non prima di aver vinto lo Scudetto in questa stagione”. Parole che confermano i dubbi sul futuro del centravanti svedese che piace molto al Manchester City.

Il Milan in estate dovrebbe esercitare il riscatto dal Barcellona per 24 milioni di euro. Ma non è sicuro che lo svedese possa restare agli ordini di Allegri, potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio per qualche giocatore europeo nel mirino dei rossoneri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori