CALCIOMERCATO/ Milan, Taiwo si allontana, colpa di Ganso

- La Redazione

A giugno ci sono molti giocatori che sono in scadenza di contratto e che potrebbero cambiare squadra a parametro zero. Nel mirino dei rossoneri c’è Taiwo che piace al Real Madrid.

Paulo_Henrique_Ganso_R400_3feb11
Ganso in azione (Foto Ansa)

A giugno ci sono molti giocatori che sono in scadenza di contratto e che potrebbero cambiare squadra a parametro zero. Il Milan ha molti svincolati soprattutto a centrocampo. Per quanto riguarda la campagna acquisti i rossoneri avrebbero messo nel mirino un altro svincolato, Taye Taiwo, terzino sinistro in forza al Marsiglia che non ha trovato l’accordo con il club francese per il rinnovo. Il nigeriano qualche settimana fa ha dichiarato di voler giocare in un grande club europeo, su di lui ci sono grandi squadre, dal Real Madrid al Benfica. Al momento però il giocatore non ha ancora deciso il proprio futuro. Il Milan potrebbe non puntare sul giocatore soprattutto per una questione che riguarda il suo status di extracomunitario. Il Milan infatti attende novità importanti per quanto riguarda la situazione di Ganso, stella del Santos che piace molto ai rossoneri. Il 22enne brasiliano è extracomunitario e attualmente le regole in Italia permettono il tesseramento di un solo giocatore non comunitario.

Taiwo è stato nel mirino anche dell’Inter ma i nerazzurri con l’arrivo di Nagatomo a gennaio sembrano aver risolto il problema a sinistra. L’ex difensore del Cesena molto probabilmente verrà riscattato dalla società nerazzurra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori