SERIE A/ Anticipi 33esima giornata: Milan-Sampdoria (ore 20.45), presentazione e convocati

- La Redazione

Milan e Sampdoria si sfidano stasera alle 20.45 per uno dei tre anticipi della 33esima giornata. I rossoneri cercano punti-scudetto per allungare su Napoli e Inter, doriani per la salvezza.

massimiliano_allegri_r400
Massimiliano Allegri (foto Ansa)

Stasera alle 20.45 allo stadio San Siro di Milano scenderanno in campo Milan e Sampdoria per uno dei tre anticipi della 33esima giornata di serie A. Dopo la Roma alle 18, tocca dunque a Milan ed Inter, impegnata a Parma, sempre alle 20.45. I rossoneri vogliono continuare la marcia-scudetto. Vincere senza fare calcoli o tabelle, ha ordinato il tecnico Massimiliano Allegri. Di fronte avranno una Samp messa in cattivissime acque; morale a terra, tante sconfitte al passivo (9 nelle ultime 13 partite) ed un calendario finale tutt’altro che in discesa. Servirà tutto l’orgoglio blucerchiato per sbancare San Siro. Sul fronte milanista, Allegri deve fare a meno dello squalificato Zlatan Ibrahimovic, squalificato per tre giornate dopo gli insulti di Firenze al guardalinee e degli indisponibili Ambrosini, Nesta, Bonera, Jankulovski ed Inzaghi.

Sulla sponda doriana Gastaldello ce l’ha fatta a recuperare dai suoi problemi fisici ed è stato inserito da mister Cavasin nell’elenco dei convocati. Saranno assenti invece gli infortunati Lucchini e Semioli e lo squalificato Mannini.

Di seguito ecco la lista dei 20 convocati del Milan per il match di stasera:

Portieri: Abbiati, Amelia;

Difensori: Abate, Antonini, Oddo, Papastathopoulos, Thiago Silva, Zambrotta, Yepes, Emanuelson;

Centrocampisti: Boateng, Flamini, Gattuso, Pirlo, Seedorf, Strasser, Van Bommel;

Attaccanti: Cassano, Pato, Robinho.

 

Ecco invece l’elenco dei convocati della Sampdoria:

Portieri: Curci, Da Costa;

Difensori: Gastaldello, Laczkó, Martínez, Perticone, Volta, Zauri, Ziegler;

Centrocampisti: Dessena, Guberti, Koman, Padalino, Palombo, Poli, Tissone;

Attaccanti: Biabiany, Maccarone, Macheda, Pozzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori