DIRETTA/ Milan-Palermo (Coppa Italia-Tim Cup): segui e commenta la partita live in tempo reale

- La Redazione

Milan-Palermo è la seconda semifinale di Coppa Italia (Tim Cup) di questa settimana. Una partita molto importante per entrambe le squadre, che hanno in mente solo una cosa: vincere.

allegri_milan_R375x255_21set10
Massimiliano Allegri (Foto: ANSA)

Milan-Palermo è la seconda semifinale di Coppa Italia (Tim Cup) di questa settimana. Una partita molto importante per chi come il Milan punta a realizzare la prima doppietta “italiana” della sua storia e per chi come il Palermo rischia di dover cercare di rientrare in Europa proprio attraverso la vittoria del trofeo. Tanti i motivi di interesse in una partita dove sia il Milan che il Palermo metteranno in campo la miglior formazione possibile senza pensare troppo al prossimo impegno di campionato. Come ogni doppio confronto di Coppa, se Milan-Palermo finirà con un pareggio (specie se con gol) saranno i rosanero ad avvantaggiarsene al ritorno.

Il Milan arriva all’appuntamento con un grande rientro in formazione. Zlatan Ibrahimovic, squalificato per tre turni in campionato, può infatti giocare e torna al centro dell’attacco rossonero. Nel pomeriggio però è arrivata la doccia fredda: nessuno sconto per Zlatan dalla corte di giustizia federale. Sarà out per le prossime due di campionato e potrà rientrare contro la Roma. La notizia fa infuriare Galliani che ha parlato – pur accettando la decisione della Corte – di un Ibrahimovic “particolarmente nel mirino”. Quanto basta per rendere ancora più incandescente un finale di campionato che pare incanalato nella giusta direzione per i rossoneri. Per quanto riguarda la formazione in campo stasera, Allegri deve far fronte alle assenze per infortunio di Abbiati, Nesta e Pato (per parlare dei titolari più importanti nelle ultime partite) e per sostituirli punterà quasi certamente su Amelia, Sokratis e Antonini (sarà fuori anche Zambrotta), e per il centrocampo c’è una nota lieta: il rientro di Andrea Pirlo. In attacco Cassano avrà un’altra occasione. Vedremo come se la giocherà… 
Il Palermo di Delio Rossi arriva a San Siro al gran completo, per una di quelle partite che – per dirla con Delio Rossi – ti sogni da bambino. Il Palermo con ogni probabilità si affiderà a Miccoli in avanti lasciando Hernandez in panchina. Per il resto confermatissimo il Palermo titolare (e ci mancherebbe) perchè se è vero che i rosanero si sono rivelati già “ammazzagrandi” è altrettanto vero che il Diavolo è lanciatissimo e per opporsi alla furia di Ibrahimovic e compagni ci vuole il massimo dai siciliani. Quindi in porta Sirigu (il suo agente ha seccamente smentito le voci di una probabile cessione, del suo futuro si parlerà solo a fine campionato) in difesa Cassani, Goian, Bovo, Balzaretti, a centrocampo, Migliaccio, Bacinovic, Nocerino; Pastore, Miccoli e Pinilla in avanti. E ora la parola al campo, Milan-Palermo sta per cominciare…

Risorsa non disponibile



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori