CALCIOMERCATO/ Milan, Valdano, “Ronaldo al Milan? Impossibile”

- La Redazione

Dopo le dichiarazioni del presidente Berlusconi che avevano aperto ad un possibile approdo di Ronaldo al Milan, Valdano smentisce l’ipotesi attraverso i microfoni di Sky Sport.

ronaldo_cri_real_R400_20ott10
Cristiano Ronaldo, foto Ansa

Tra sogni e realtà il Milan continua a guardare al calciomercato, seguendo più piste contemporaneamente. Se da un lato i rossoneri sembrano essere ormai ad un passo dall’ingaggio di Taye Taiwo, dall’altro pare che siano ormai costretti ad abbandonare ogni speranza di vedere Cristiano Ronaldo con la casacca milanista nella prossima stagione. A spegnere i sogni dei tifosi milanisti, alimentati dal presidente Berlusconi, che nelle scorse settimane aveva speso parole di apprezzamento per il campione lusitano in cui non escludeva un suo approdo all’ombra della Madonnina, ci ha pensato Jorge Valdano, dirigente del Real Madrid. Ronaldo – Milan è un matrimonio che, insomma, almeno per ora, non s’ha da fare. A confermarlo è il direttore generale dei madrileni che, ai microfoni di Sky Sport ha chiuso in faccia le porte al Milan, facendo capire a chiare lettere che anche nelle prossime stagioni il calciatore, nazionale portoghese, giocherà ancora con la maglia delle merengues.

Queste le dichiarazioni rilasciate dal dirigente ad Alessandro Alciato: “E’ bello sentire che un presidente come Berlusconi e una società come il Milan sognano i nostri giocatori, ma Cristiano Ronaldo resterà con noi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori