CALCIOMERCATO/ Milan, Merkel la chiave per arrivare a Marchetti e Lazzari

- La Redazione

Il talento della primavera rossonera potrebbe essere sacrificato per arrivare ai due pupilli di Massimiliano Allegri. Cagliari e Milan ci pensano e continuano a lavorare sottotraccia.

allegri_milan_R400_28feb11
Allegri (ansa)

Milan e Cagliari nelle scorse stagioni sono spesso state protagoniste di importanti affari di calciomercato per un’asse che da tempo si è mostrata fruttuosa da entrambi i lati: non ultimi i passaggi di Astori ai sardi e di Allegri in rossonero. Forti di questa tradizione positiva, le due società potrebbero concretizzare nuovi affari già dalla prossima estate. Si lavora infatti ad un maxi scambio che potrebbe portare Marchetti e Lazzari dal Cagliari al Milan, mentre percorso inverso sarebbe quello del giovane talento tedesco Merkel che approderebbe in Sardegna per esplodere definitivamente dopo una stagione caratterizzata da un esordio positivo e prestazioni di carattere. Sul giovane trequartista del Milan, classe 92, si sono infatti soffermati gli occhi del presidente cagliaritano Massimo Cellino, che in vista del prossimo anno vorrebbe portarlo in rossoblù facendolo crescere sotto l’ala protettiva di un ex milanista doc come Donadoni..

Conscio del fatto che i rossoneri non si priveranno del tedesco a titolo definitivo, il presidente cagliaritano punta al prestito o alla comproprietà e per ottenere la risposta affermativa dei rossoneri potrebbe inserire nell’affare giocatori graditi ad Allegri. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport che spiega come il prestito del trequartista del Milan potrebbe essere inserito nella trattativa per il passaggio di Marchetti e Lazzari alla corte del Conte Max.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori