CALCIOMERCATO/ Milan, Taiwo blocca Hulk?

- La Redazione

Giorni frenetici per il calciomercato del Milan. La società rossonera, attraverso le parole dell’amministratore delegato Adriano Galliani, ha comunicato l’acquisto di Mexes e Taiwo.

taiwo_R400_27apr11
Taiwo giocatore del Milan (Foto Ansa)

Giorni frenetici per il calciomercato del Milan. La società rossonera, attraverso le parole dell’amministratore delegato Adriano Galliani, ha comunicato di aver acquistato Mexes e Taiwo per la prossima stagione. Il dirigente rossonero ha anche specificato che il nigeriano verrà acquistato anche in caso di mancato arrivo del passaporto comunitario. Taiwo infatti è in attesa di ricevere il passaporto francese, ma i tempi burocratici potrebbero essere lunghi. In caso di mancato arrivo del passaporto comunitario prima di luglio, Taiwo verrebbe tesserato come extracomunitario, bloccando di fatto l’acquisto di un altro giocatore non comunitario. Abbandonata almeno per il momento la pista Ganso (tattica?), il Milan sembra orientato a puntare su Hulk, forte centravanti del Porto che ha sorpreso l’Europa. Hulk però è brasiliano e quindi non tesserabile, a meno che Taiwo non diventi comunitario o la Figc cambi la regola sull’acquisto di un solo extracomunitario. Certamente Hulk nell’attacco del Milan potrebbe diventare un elemento prezioso, un jolly importante.

Infatti il brasiliano potrebbe giocare sia come vice Ibrahimovic, vista la grande forza fisica, ma anche come esterno destro nel tridente d’attacco, ruolo che ricopre attualmente al Porto di Villas Boas, dove ha messo in mostra grande tecnica individuale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori