CALCIOMERCATO/ Milan, Pirlo: rimarrei altri dieci anni, no alle offerte arabe

- La Redazione

Il futuro di Andrea Pirlo è un mistero. Il centrocampista bresciano, classe 79′, è in scadenza di contratto con i rossoneri, piace alla Juventus e declina le offerte arabe.

andrea_pirlo_R375_16set08

Il futuro di Andrea Pirlo è un mistero. Il centrocampista bresciano, classe 79′, è in scadenza di contratto con i rossoneri. Il Milan non ha ancora deciso se rinnovare il contratto all’ex giocatore dell’Inter che milita da circa 10 anni nel club di Via Turati con cui ha vinto praticamente tutto. In una lunga intervista concessa al Corriere della Sera, Pirlo ha rivelato: “Rimarrei in rossonero altri dieci anni, mi sento bene e sono sicuro di poter fare ancora 3/4 anni ad alto livello, per questo un solo anno di contratto in più non avrebbe senso. Queste cose però si fanno in due, se non c’è spazio per me andrò via”. Qualcuno gli parla di un possibile accordo con la Juventus già ratificato: “E starei ancora parlando con il Milan? Non è niente vero non ho firmato con nessuno”. Le offerte arabe però ci sono ma Pirlo non vuole andare via dall’Europa: “Voglio vincere ancora trofei importanti in Europa, non è il momento di andare da quelle parti”.

Il Milan è avvisato, Pirlo vuole restare con un rinnovo di contratto importante. Niente opzione per una sola stagione, il centrocampista bresciano vuole un contratto lungo e soprattutto grande fiducia dalla società, altrimenti le offerte non gli mancano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori