CALCIOMERCATO/ Milan Inter Juventus, Tirri (ag. Fifa): Cassano al Palermo? Guadagna troppo

- La Redazione

Secondo Peppino Tirri, agente Fifa, è impossibile che Cassano vada al Palermo perchè guadagna troppo di ingaggio. Poche chances anche per Sneijder-United e Otamendi-Milan.

antonio_cassano_r400
Antonio Cassano (foto ANSA)

Negli ultimi giorni, tra le tante voci di mercato, si è sparsa anche quella relativa ad un possibile passaggio di Cassano al Palermo. Una voce che però non ha trovato troppe conferme. Peppino Tirri, agente Fifa, boccia senza mezzi termini l’ipotesi: “Lasciamo stare, Cassano guadagna più di tre milioni l’anno, il Palermo non glieli darà mai”, ha detto ai microfoni di Tuttomercatoweb.

Con l’acquisto di Mexes e Taiwo il Milan dovrebbe essere a posto in difesa. Sembra da escludere quindi un possibile arrivo dell’argentino Otamendi, difensore del Porto accostato in passato ai rossoneri: “Mi sembra un buon giocatore – ha spiegato Tirri – Però scegliendo Thiago Silva, Nesta e Mexes credo che il Milan stia abbondantemente bene. Sono coperti nel ruolo”.

Si passa poi ai cugini dell’Inter. Un’Inter che potrebbe effettuare cessioni eccellenti per finanziare il mercato in entrata. C’è Sneijder, ad esempio, che piace da tempo a Ferguson, manager dello United: “Mi sembra onestamente difficile, lì lo vedrei bene a livello tecnico, però percepisce uno stipendio troppo alto per il Manchester”, è l’opinione di Tirri.

Che è stato il grande artefice del passaggio alla Juventus di due giovani talenti brasiliani, i fratelli Gabriel e Guilherme Appelt Pires: “La Juve ha preso Gabriel per la prima squadra, già in Brasile giocava con la prima squadra, poi due giorni fa è stato anche proclamato rivelazione del Campionato Carioca – ha segnalato l’agente – Il fratello Guilherme è diverso, va un po’ a rimorchio. È un ottimo giocatore, ma lo deve dimostrare a certi livelli”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori