MILAN/ Video Pirlo festa e lacrime ieri a Udine

Il centrocampista è stato salutato dai compagni e dai tifosi che non hanno dimenticato quanto ha fatto per la maglia rossonera. Nel finale anche lacrime da parte del fantasista

23.05.2011 - La Redazione
pirlo_addio_R400_20mag11
Pirlo (ansa)

Ha seguito la gara dalla tribuna insieme ad alcuni suoi storici e vecchi compagni. Poi nel finale è sceso sul terreno di gioco, ha atteso il fischio finale e poi si è trovato intorno numerose maglie rossonere. I suoi compagni l’hanno poi fatto volare in cielo. Una,due, tre volte. Pirlo sorrideva e in quel modo tutto il Milan voleva salutarlo, dare quell’arrivederci a un giocatore che ha scritto pagine importanti della storia del club di Via Turati. “Ciao Andrea, grazie di tutto” recitava un lunghissimo striscione esposto dai tifosi rossoneri, che ieri hanno seguito la squadra nell’ultima gara di campionato, che li ha laureati campioni d’Italia per la diciottesima volta. E come capitato in settimana anche ieri Pirlo si è commosso. Qualche lacrima poi un pianto più lungo, umano e bello. Ora a giorni dovrebbe arrivare l’annuncio del suo passaggio alla Juventus, del ricominciare una nuova avventura in un club che ha voglia di ritornare grande e allontanare definivitamente gli anni bui e di digiuno passati con Ferrara, Del Neri e Zaccheroni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori