CALCIOMERCATO/ Milan esclusiva Ambrosini l’agente: Rinnovo? E’ stallo…

- La Redazione

Non ci sono novità intorno al futuro del capitano rossonero che è tornato in distanza due settimane fa contro il Brescia dopo l’infortunio che lo ha tenuto bloccato per alcune settimane

ambrosini_R375_30set08
Massimo Ambrosini (foto Ansa)

Si parlerà di rinnovi solo dopo la fine del campionato. E’ questa la strategia in casa rossonera che a giugno si troverà ad affrotare la situazione contrattuale di molti dei suoi senatori. Una situazione che al momento sta lanciando con il fiato sospeso alcuni big che hanno fatto la storia della società di Via Turati: Andrea Pirlo, Clarence Seedorf e Massimo Ambrosini. Proprio il capitano rossonero ha mandato ieri un messaggio chiaro al vice presidente Galliani. «Mi piacerebbe molto rimanere ma sono quesiti che vanno affrontate in due tra me e la società. Il Milan ha il dovere di fare chiarezza». Parole chiare e forse più che legittime da parte di chi ha speso buona parte della sua carriera da professionista tra i campi di Milanello. Una situazione in fase di stallo quindi, come ci conferma l’agente di Ambrosini, Moreno Roggi, contattato in esclusiva da ilsussidiario.net. «Sul contratto siamo in una situazione di stallo: al momento non siamo a nessun punto». Poi conferma e rilancia le parole del suo assistito. «Ambrosini si trova molto bene al Milan. L’unica cosa che posso ribadire è che quello che Massimo ha dichiarato ieri corrisponde alla verità e a quello che desidera».

 

Infine nessun commento su uno dei rumors di calciomercato circolati oggi: il possibile arrivo di Micael Essien, centrocampista del Chelsea, che potrebbe soffiare il posto al pesarese. «Non so nulla, sinceramente non so cosa dire perché non sono al corrente di quello che fa il Milan» ha concluso Roggi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori