CALCIOMERCATO/ Milan: Essien il nome nuovo

- La Redazione

Episodio davvero interessante in casa Milan: nella giornata di lunedì sarebbe stato avvistato a Milano il centrocampista ghanese del Chelsea Micheal Essien.

Essien_r400
Michael Essien (foto Ansa)

Lo scudetto ad un passo non distrae gli uomini mercato del club rossonero di via Turati. Gianluca Di Marzio, durante la trasmissione Sky “Speciale è sempre calciomercato”, ha raccontato di un episodio davvero interessante in casa Milan: nella giornata di lunedì sarebbe stato avvistato a Milano il centrocampista ghanese del Chelsea Micheal Essien (classe 1982).

Fin qui nulla di strano, se non che l’avvistamento sarebbe stato effettuato presso il ristorante “Giannino”, noto ristorante del capoluogo lombardo ed usuale sede di appuntamenti di mercato della società rossonera. Il ghanese era inoltre accompagnato dal dirigente rossonero Umberto Gandini, il che fa pensare che qualcosa bolla realmente in pentola.

La situazione di contratto del giocatore del Chelsea lo vede legato fino al 2015 al club di Abramovich e il prezzo del cartellino si aggira sui 25 milioni di euro.

 

Il costo è sicuramente elevato, ma il ghanese potrebbe essere davvero utile nell’ottica di una “rifondazione” del centrocampo rossonero, che prevede delle novità importanti.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO IN CASA MILAN

Sempre all’interno della trasmissione Sky, il commentatore Christian Panucci ha definito Essien un giocatore capace di giocare sia al fianco di Gattuso che di sostuirne la funzione, date le caratteristiche simili. Sul centrocampo del Milan restano ancora molte incertezze, legate al futuro dei vari Pirlo, Gattuso stesso, Ambrosini e Seedorf: se non tutti, cosa probabile, resteranno a Milano anche la prossima stagione, allora Essien potrebbe essere il primo colpo per il centrocampo rossonero. Il primo di tanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori