CALCIOMERCATO/ Milan, Ronaldo verso l’addio, i rossoneri ci provano

- La Redazione

Continua a circolare il nome straordinario di Cristiano Ronaldo. L’indiscrezione di mercato, nata quasi come una boutade, sta diventando a poco a poco qualcosa di reale e concreto

ronaldo_cri_real_R400_20ott10
Cristiano Ronaldo, foto Ansa

CALCIOMERCATO MILAN – Continua a circolare in casa Milan il nome straordinario di Cristiano Ronaldo. L’indiscrezione di mercato, nata quasi come una boutade, sta diventando a poco a poco qualcosa di reale e concreto. Il tutto deriva dallo stato d’animo del campione lusitano che si sarebbe già stufato della sua esperienza a Madrid. Cristiano Ronaldo è un giocatore molto orgoglioso e vuole vincere sempre. Il confronto con Messi nella doppia sfida di Champions ha visto l’ex United uscire con le ossa spezzate: «Il titolo della gara era “Mission Impossible 4”. E un’altra volta l’arbitro non ci ha consentito di cambiarlo – la rabbia del portoghese al termine della gara di martedì seraavremmo potuto vincere al Camp Nou, ma il direttore di gara non l’ha voluto. Il gol di Higuain era regolare e poteva essere la svolta. A saperlo prima, meglio stare a casa e lasciare il Barcellona giocare da solo. Abbiamo vinto la Coppa del Re in maniera pulita e non credo che loro siano superiori a noi, piuttosto sono molto aiutati dagli arbitri».

Non bisogna dimenticare l’esclusione dello stesso Ronaldo durante la sfida fra il Real e il Saragozza che non è di certo stata digerita dall’asso lusitano. Il nazionale portoghese sta quindi meditando il da farsi e attende un segnale dalle big d’Europa. Difficile però un suo ritorno in Inghilterra, quasi impossibile un suo trasferimento in Spagna. Rimarrebbe soltanto la Serie A ed ecco che entra in gioco il Milan.

Berlusconi ha mandato messaggi d’amore al madrileno durante le scorse settimane e Ronaldo potrebbe essere attratto dall’idea di giocare in Italia e dall’obiettivo di tornare a conquistare la Champions.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori