CALCIOMERCATO/ Milan, Ibrahimovic pronto all’addio?

- La Redazione

Lo svedese ma soprattutto la società potrebbero decidere di mettere sul mercato il loro attaccante. Una scelta che al massimo potrebbe portare Ibra all’estero

ibrahimovic_esulta_R400_14nov10
Zlatan Ibrahimovic (Foto: ANSA)

Zlatan Ibrahimovic potrebbe lasciare il Milan dopo appena una stagione? E’ questa l’interessante rivelazione fatta oggi dal quotidiano Tuttosport che offre una lunga disamina sull’argomento realizzata dal giornalista Federico Masini. Che qualcosa a Milanello tra lo svedese e l’ambiente si sia rotto, è una cosa sotto gli occhi di tutti. Prima le accuse di scarso rendimento in Champions, bestia nera per l’ex attaccante di Inter e Barcellona. Anche quest’anno Ibra non è stato determinante nelle gare europee e negli ottavi contro il Tottenham il rossonero è stato uno dei peggiori in campo. Questo sembra aver scatenato non solo l’arrabbiatura di Adriano Galliani ma anche una certa freddezza da parte dei compagni. Freddezza che poi è aumentata nel prosieguo della stagione, soprattutto in quei momenti in cui Ibra è stato assente per squalifica. In queste gare la squadra di Allegri ha dimostrato di poter vincere anche senza di lui, sopperendo alla sua assenza prima con Pato e poi con il duo Robinho-Cassano.

 

Ma al momento chi potrebbe volerlo? In Italia non sembrano esserci club pronti a voler investire su di lui, sia per un discorso tecnico che soprattutto economico. L’ipotesi dunque potrebbe essere solo estera. Gli indizi portano in Premier League in particolare a Manchester sponda City. Ibra in estate fu a un passo dal vestire la maglia dei citizens. In estate forse potrebbe ritornare a prendere in considerazione questa idea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori