CALCIOMERCATO/ Milan fra Fabregas, Ganso e i “mal di pancia” di Pato…

- La Redazione

Ad un passo dall’ufficializzazione di Stephan El Shaarawy il Milan continua a scandagliare i vari campionati in cerca di un innesto da inserire in mezzo al campo

Fabregas_R375_11mag09

CALCIOMERCATO – Ad un passo dall’ufficializzazione di Stephan El Shaarawy, che dovrebbe avvenire nella giornata di domani o al massimo ad inizio settimana prossima, il Milan continua a scandagliare i vari campionati in cerca di un innesto da inserire in mezzo al campo. Il nome più gettonato, nell’ultimo periodo, sembrerebbe essere quello di Paulo Henrique detto Ganso, talentuoso trequartista/esterno del Santos neo campione di Libertadores nonché della nazionale brasiliana. Negli ultimi giorni sono giunte dalla terra verdeoro alcune indiscrezioni interessanti che volevano l’Oca vicino al Milan “grazie” anche alle lezioni di italiano a cui si sarebbe sottoposto di recente. Il diretto interessato ha però preso la parola e intervenendo a La Gazeta Esportiva ha smentito la questione: «Posso dire che non ho ricevuto nessuna offerta, non c’è nulla di ufficiale. Sono un giocatore del Santos e con la vittoria della Libertadores abbiamo fatto la storia. Ora sono qui e spero di vincere ancora molti titoli con questa maglia. Lezioni di Italiano? Io non sto studiando nulla!». In attesa di capire come potrebbe evolvere la questione il Milan continua a “buttare un occhio” a Londra, sponda Arsenal. Fra le fila dei Gunners gioca infatti un certo Cesc Fabregas, obiettivo da tempo della società campione d’Italia. Un’ipotesi in cui crede molto il noto giornalista esperto di calciomercato, Giulio Mola, penna de Il Giorno: «Il grande acquisto del mercato rossonero? Continuo a pensare a Cesc Fabregas – esclama interpellato da Top Calcio 24 – in queste cose, solitamente, meno si discute e più opportunità ci sono. Le uniche perplessità possono essere legate alle condizioni fisiche del giocatore, del suo talento però non si può dubitare». Il campione del mondo spagnolo sarebbe perfetto per il Milan. Il Barcellona avrebbe allentato la presa e potrebbe lasciare di fatto campo libero alla società rossonera. Nel frattempo emergono le dichiarazioni di Furio Fedele, giornalista vicino al Milan de Il Corriere dello Sport, secondo cui bisognerà a breve iniziare a “preoccuparsi” di Alexandre Pato: «Thiago Silva ha detto che al ritorno dalla Coppa America vuole parlare con Galliani? Spero non si tratti ancora di soldi – dice a Top Calcio 24 – perché il suo contratto è appena stato rinnovato al rialzo. Secondo me queste frasi suonano un po’ come delle provocazioni. È un peccato, un campione come il brasiliano poteva evitarle. Alla fine, però, sono convinto che resterà. Credo che però l’anno prossimo potrebbero sorgere delle complicazioni legate al contratto di Pato».

Poi Fedele ha concluso: «Mi risulta che il giovane ex Internacional di Porto Alegre avrebbe domandato un ingaggio molto più elevato; ingaggio che probabilmente la società di via Turati adeguerà alle sue richieste».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori