CALCIOMERCATO/ Milan, triangolo con Inter-Genoa: salta ipotesi Thiago Motta?

- La Redazione

CALCIOMERCATO MILAN: SALTA THIAGO MOTTA? In casa Milan tiene banco il tormentone del famoso “Mister X”, ma intanto passa il tempo e Allegri continua a chiedere un rinforzo a centrcampo

thiago_motta_r400
Thaigo Motta (Foto: ANSA)

In casa Milan tiene banco il tormentone del famoso “Mister X”, ma intanto passa il tempo e Allegri continua a chiedere a Galliani un rinforzo a centrocampo alla luce della partenza di Andrea Pirlo alla Juventus. La “pazza” idea scoppiata ieri mattina parlava di un possibile trangolo tra Inter, Genoa e Milan. La società di Moratti sta cercando ormai da tre mesi di prendere Rodrigo Palacio ma il presidente del Genoa Preziosi è stato molto chiaro: chi lo vuole deve presentarsi con una adeguata contropartita tecnica. In più da qualche giorno c’è da registrare un inserimento della Roma di Walter Sabatini che dopo la cessione di Mirko Vucinic alla Juventus ha bisogno di trovare un sostituto per il tridente di Luis Enrique. Dopo i no incassati da Pandev e Milito, il ds Branca ha provato ad offrire al Genoa Thiago Motta, il centrocampista brasiliano messo sul mercato da Gasperini.

Se l’affare andasse in porto il Genoa girerebbe Motta al Milan in cambio di Cassano (mal sopportato a Milanello) che andrebbe ad occupare il vuoto lasciato da Palacio. All’apparenza un affare che conviene a tutte e tre le squadre. Soprattutto al Milan che aggiungerebbe al suo centrocampo un giocatore di affidamento che ha già dimostrato di saper stare bene nel nostro campionato: A questo punto il famoso “Mister X” non sarebbe un giocatore affermato (Fabregas è sfumato, vicino l’accordo con il Barcellona) ma un giovane di prospettiva alla Ganso.

Oggi non sono arrivate conferme su questa operazione da nessuno dei protagonisti, anzi il procuratore del centrocampista brasiliano ha smentito a calciomercato.it un possibile interessamento del Milan al suo assistito. L’affare comunque potrebbe riprendere quota anche se sappiamo che questa mattina…

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE ALEGGERE LA NOTIZIA DI CALCIOMERCATO SUL MILAN

 

I dirigenti rossoneri hanno ripreso i contatti con la Fiorentina per Riccardo Montolivo. I viola continuano a chiedere troppo, 10 milioni, i rossoneri forti del gradimento del calciatore in scadenza di contratto hanno risposto con una contropartita tecnica, Paloschi. Se non dovesse chiudersi nemmeno l’affare Montolivo rimane una alternativa valida per il Milan: Alberto Aquilani, che lascerebbe Liverpool di corsa. Dopo il no alla Fiorentina il suo procuratore Zavaglia sta provando in tutti i modi a piazzarlo nel campionato italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori