CALCIOMERCATO/ Milan, Pucci (Ag. Fifa): Ganso ama il Santos, non cercherà la cessione a ogni costo (esclusiva)

Intervista esclusiva a Paolo Pucci, agente Fifa molto vicino al fratello di Ganso. Pucci ha parlato del futuro del giocatore e per il Milan non ci sono buone notizie.

13.08.2011 - La Redazione
Paulo_Henrique_Ganso_R375_9giu10
Paulo Henrique detto Ganso

I tifosi del Milan sono un po’ sfiduciati per quanto riguarda il discorso legato al Mister X dei rossoneri promesso da Berlusconi. Cesc Fabregas è praticamente un giocatore del Barcellona, il club blaugrana ha messo le mani anche sul talento iberico dopo aver acquistato per 40 milioni di euro Alexis Sanchez dall’Udinese. Un grande colpo di mercato per il Barcellona, certamente i tifosi del Milan non sono rimasti soddisfatti. Il Milan ha seguito con interesse anche Paulo Henrique Ganso, talento brasiliano classe 89′ in forza al Santos. Il giocatore è rimasto in Brasile anche perchè la società paulista lo considera incedibile anche se dopo il Mondiale per Club le cose potrebbero cambiare. Ma il Milan deve stare molto attento, visto che oggi il quotidiano Marca ha rivelato che il giocatore sogna di approdare al Real Madrid. Dichiarazioni confermate in esclusiva a Ilsussidiario.net anche da Paolo Pucci, agente Fifa molto vicino al fratello di Ganso, Pepito, che ha rivelato: “E’ vero, il suo sogno è quello di giocare nel Real Madrid, ma posso confermare che il giocatore si trova molto bene al Santos. Inoltre ad oggi non è arrivata nessuna offerta concreta per l’acquisto del giocatore”. Altra doccia fredda per i tifosi del Milan, anche se il Ganso visto in Coppa America non ha certo incantato. Il giovane talento del Santos veniva però da un recupero lampo dopo lo strappo muscolare subito in Copa Libertadores. Si è parlato nei giorni scorsi di un’offensiva del Porto pronto ad acquistare Ganso tramite l’aiuto di un club brasiliano, in questo modo la clausola del giocatore sarebbe stata dimezzata e avrebbe favorito la cessione al club portoghese. Soluzione che Pucci smentisce categoricamente: “Ganso non farebbe mai un torto al Santos, è molto legato a questa squadra, per questo non farebbe mosse per aggirare la clausola rescissoria. Chi vuole veramente Ganso deve parlare direttamente con il Santos”. Ganso viene valutato 50 milioni di euro, troppi secondo molti club europei. Anche per il Real Madrid, nonostante l’apprezzamento da parte del giocatore: “Il Real sa di piacere a Ganso, ma dovrà comunque parlare con il Santos”.

Eppure qualche mese fa molti addetti ai lavori davano per certo l’arrivo di Ganso al Milan. Molti calciatori rossoneri compagni di Ganso nel Brasile assicuravano che l’Oca voleva a tutti i vosti giocare nel Milan. Sembra passata un’eternità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori